fbpx

Munizionamento di artiglieria per la Spagna

Il Governo Spagnolo ha incaricato Rheinmetall, il più grande produttore mondiale di munizioni per artiglieria, di fornire un totale di 94.200 colpi da 155 mm. L’accordo quadro concluso a tale scopo ammonta a circa 208 milioni di euro. I proiettili di artiglieria saranno consegnati all’Ejército de Tierra tra la fine del 2024 e la fine del 2025, con un’opzione di proroga di due anni.

Le munizioni ora ordinate sono già utilizzate dal cliente spagnolo; questo è il secondo accordo quadro. Il nuovo ordine sottolinea l’affidabilità di Rheinmetall come partner dell’Ejército de Tierra per la fornitura di prodotti chiave.

I proiettili ad alto esplosivo (HE) ER02A1 hanno una portata massima di 30 chilometri nella variante boat-tail (BT) e di quasi 40 chilometri nella variante base-bleed (BB). Quest’ultimo è dotato di un dispositivo pirotecnico alla base del proiettile, che si attiva quando viene sparato. Il rilascio dei gas di combustione riduce la pressione negativa dietro il proiettile. Ciò riduce la resistenza aerodinamica effettiva e aumenta la portata.

Gli ultimi contratti nel campo delle munizioni per artiglieria da 155 mm sottolineano la posizione leader tecnologica di Rheinmetall nello sviluppo e nella produzione di munizioni in Europa. Accordi quadro con diversi Stati membri della NATO garantiscono la fornitura di munizioni per artiglieria. 

Solo il 12 febbraio 2024 a Unterlüß, in Bassa Sassonia, alla presenza del Cancelliere tedesco Olaf Scholz, si è tenuta la cerimonia simbolica di inaugurazione del nuovo stabilimento. L’impianto produrrà esplosivi e componenti per l’artiglieria missilistica, nonché soprattutto munizioni per artiglieria. Il 18 febbraio 2024 Rheinmetall ed un’azienda partner ucraina hanno firmato un memorandum d’intesa che consentirà in futuro anche la produzione di munizioni per artiglieria in Ucraina.

Le artiglierie calibro 155 mm in servizio in Spagna

L’Ejército de Tierra ha in servizio 96 semoventi di artiglieria M109A5E armati di obice/cannone M284 da 155/39 mm e 66 obici/cannoni a traino meccanico Santa Barbara Sistemas 155 in versione APU-SIAC campale, dotato di motore per spostamenti di posizione (sulla falsariga del FH-70 da 155/39 mm) e canna da 155/52 mm. Completano le dotazioni 16 Santa Barbara Sistemas 155 in versione APU (V07) da difesa costiera.

Curiosità: presso la Infanteria de Marina (Terçio de Armada) sono ancora in servizio 6 M-109A2 che costituiscono la Batteria ” Autopropulsada” all’interno del Grupo de Artilleria de Desembarco (GAD), completato da due Batterie su obici trainati Mod.56 da 105/14 mm, una Batteria di missili antiaerei leggeri Mistral e da una Batteria di Coordinamento e Controllo del fuoco di appoggio.

Fonte e foto @Rheinmetall

Articolo precedente

Lockheed Martin e Navantia estendono la collaborazione

Prossimo articolo

IVECO Multirole Utility Vehicle (MUV) “Noriker” per la Bundesheer

Latest from Blog

Ultime notizie