Munizionamento di precisione per la Corea del Sud

0
422

Il Dipartimento di Stato di Washington ha approvato una possibile vendita militare straniera (FMS) alla Repubblica di Corea di munizioni guidate di precisione e relative attrezzature. La Defense Security Cooperation Agency ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

La Repubblica di Corea ha richiesto l’acquisto di 3.953 kit di guida KMU-556 per munizioni ad attacco diretto congiunto JDAM GBU-31, 1.981 kit di guida KMU-557 per JDAM GBU-31 e GBU-56, 1.179 JDAM Guidance Kits KMU-572 per GBU-38 e 1.755 FMU-139 Fuze Systems. 

Sono inclusi anche rilevatori DSU-42/B, illuminatori laser di target per GBU-56, pezzi di ricambio, componenti e accessori per armi, ausili per l’addestramento delle armi, dispositivi e parti di rispetto nonché servizi di ingegneria, assistenza tecnica e supporto logistico.

Il costo totale stimato del pacchetto completo è di 258 milioni di dollari.

L’appaltatore principale sarà Boeing Corporation. Non sono noti accordi di compensazione proposti in relazione a questa potenziale vendita.

Fonte Defense Security Cooperation Agency

Foto USAF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui