Munizionamento guidato di precisione per gli F-15 di Singapore

0
52

Il Dipartimento di Stato di Washington ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo di Singapore di munizioni F-15SG, addestramento e supporto successivi e relative attrezzature per un costo stimato di 630 milioni di dollari. 

La Defense Security Cooperation Agency, l’Agenzia di Cooperazione per la Sicurezza della Difesa degli Stati Uniti, ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

Il Governo di Singapore ha chiesto di acquistare novanta MXU-651 Air Foil Groups (AFG) per 2000LB Paveway II (PWII), GBU 10; novanta MAU-169 o MAU-209 Computer Control Groups (CCG) per 2000LB PWII, GBU-10; centoquaranta MXU-650 AFG per 500LB PW-II, GBU-12; centoquaranta CCG MAU-169 o MAU-209 per 500LB PWII, GBU 12; venti kit di coda KMU-556 Joint Direct Attack Munition (JDAM) per GBU 31; ventidue kit di coda JDAM KMU-572 per Laser JDAM, GBU-54; duecento spolette FMU-152; cinquanta bombe MK-84 2000LB per uso generale (GP); cinquanta bombe GP MK-82 500LB; e seicentoventicinque bombe inerti Mk-82 500LB. 

Sono inclusi anche DSU-38 e -40 Precision Laser Guidance Set (PLGS) per Laser JDAM, GBU-54.

La vendita proposta consentirà all’Aeronautica di Singapore di continuare il suo programma di addestramento al volo per sviluppare piloti esperti e pronti per la missione per pilotare in modo sicuro ed efficace i suoi aerei F-15SG, come parte del programma di addestramento del distaccamento Peace Carvin V. 

Il consolidato programma di addestramento per piloti presso la Mountain Home Air Force Base supporterà l’interazione professionale e migliorerà l’interoperabilità operativa con le Forze Armate Statunitensi. 

Fonte Defense Security Cooperation Agency

Foto Republic of Singapore Air Force

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui