domenica, Agosto 1, 2021

Munizione Iron Sting per tiri di precisione

-

La Direzione della Ricerca e Sviluppo della Difesa del Ministero della Difesa israeliano, insieme alle Forze di Terra dell’IDF e ad Elbit Systems ha reso nota l’esistenza di una munizione da mortaio a guida laser e GPS, la “Iron Sting”, per tiri di precisione.

Trattasi di una bomba per mortai pesanti calibro 120 mm.

La bomba da 120 mm è stata recentemente sottoposta a prove finali in un poligono sito nel sud di Israele. Il completamento dei test consente l’inizio della produzione in serie prima della fornitura del sistema all’IDF. La serie di test è stata eseguita utilizzando due sistemi di mortai sviluppati da Elbit Systems installati su veicoli diversi: un sistema è stato montato su un APC M113 ed un altro sistema è stato installato su un veicolo Hummer 4X4.

L’Iron Sting è una munizione progettata per attaccare i bersagli con precisione, sia su terreni aperti che in ambienti urbani, riducendo la possibilità di danni collaterali e prevenendo lesioni ai non combattenti. Grazie al sofisticato sistema di guida, il suo impiego operativo rivoluzionerà la guerra di terra e doterà i battaglioni di una potenza di fuoco organica, precisa ed efficace.

Fonte e foto Ministero della Difesa di Israele

Ultime notizie

L'US Navy ha risposto prontamente ad una richiesta di soccorso di emergenza a seguito di un attacco a una...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...

Da leggere

Quattro corvette turche classe Ada per la Marina ucraina

La Turkish Defence Agency ha pubblicato un tweet dove...

Il Vietnam riceve il secondo cutter ex USCG

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB...