Nano UAV Black Hornet 3 per la Norvegia

0
45

Forsvarmateriell, l’Agenzia per gli appalti della Difesa Norvegese, ha stipulato un accordo quadro con Teledyne FLIR per la fornitura di nano UAV Black Honet 3.

L’accordo quadro ha un valore di 475 milioni di NOK e la prima richiesta di appalto è di 96 milioni di corone norvegesi con le consegne che inizieranno già nell’autunno del 2022.

Il Ministro della Difesa ha sottolineato che il contratto è un esempio del valore della stretta collaborazione tra autorità, ambienti di ricerca e industria.

I nano droni sono definiti come piccoli droni sotto i 60 grammi; Black Hornet appartiene a questa classe perché pesa 32 grammi. 

Dalla sua nascita nel 2007, oltre 12.000 droni Black Hornet in varie versioni sono stati consegnati a clienti in tutto il mondo, con gli Stati Uniti come il cliente più grande. 

La Norvegia ha ricevuto il suo primo Black Hornet nel 2015 e, attraverso diversi contratti minori, ha acquistato droni per varie funzioni speciali e per i test. 

Con questo nuovo contratto quadro, tuttavia, Forsvarsmateriell sarà uno dei maggiori clienti per l’ultima versione dei droni.

L’accordo ha inizialmente una validità di quattro anni, ma può essere poi prorogato di un anno alla volta fino a un massimo di tre anni; quindi, potrà avere una durata massima di sette anni.

La particolarità dell’accordo è che consente anche consegne ad altri attori pubblici norvegesi e persino alle nazioni che collaborano, che hanno quindi l’opportunità di acquistare alle stesse condizioni della Norvegia.

Fonte e foto: Forsvarsmateriell

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui