domenica, Novembre 27, 2022

NASPA inizia la manutenzione del primo C-130H dell’Aeronautica austriaca

La NATO Support and Procurement Agency (NSPA) ha recentemente introdotto il primo velivolo C-130 dell’aeronautica austriaca per una manutenzione a livello “C” presso la struttura appaltatrice in Portogallo.

Il controllo “C” è un controllo approfondito dei singoli sistemi e componenti per la manutenzione e la funzionalità dell’aeromobile. Implica una vasta gamma di strumenti, test delle apparecchiature e richiede livelli di abilità speciali. Queste attività normalmente richiedono dai 6 ai 18 mesi per essere completate.

Nei prossimi cinque anni, NSPA completerà ulteriori “C” Check per altri aeromobili della flotta austriaca di C-130.

Nei prossimi cinque anni, NSPA completerà ulteriori “C” Check per altri aeromobili della flotta austriaca di C-130

L’Austria è una delle tre nazioni della NSPO Fixed Wing Aircraft Support Partnership che partecipano al progetto di manutenzione a livello di deposito di aeromobili C-130. 

Le nazioni beneficiano di un’ampia gamma di servizi e capacità per le loro flotte di aeromobili C-130, gestite dall’NSPA attraverso contratti esistenti. Ciò include la manutenzione (revisione, riparazione e aggiornamento) dell’aeromobile e dei suoi componenti meccanici, elettrici e avionici.

Oltre al velivolo austriaco, altri quattro velivoli C-130 sono attualmente presso le strutture appaltatrici dell’NSPA e sono sottoposti a vari tipi di attività di manutenzione.

Il C-130 Hercules è l’aereo militare più longevo in produzione da oltre 60 anni, con la sua ultima versione C-130J Super Hercules attualmente in produzione.

Fonte e immagini: NSPA

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI