fbpx

Naval Group e PT PAL sottoscrivono un contratto con l’Indonesia per due sottomarini Scorpène Evolved Full LiB costruiti localmente

In conformità con l’Accordo di Cooperazione nel settore della Difesa sottoscritto tra il Governo Francese
e l’Indonesia nell’agosto del 2021, le autorità indonesiane hanno scelto Naval Group e PT PAL per il loro programma di sottomarini. Le due aziende avevano unito le forze attraverso un Accordo di Partenariato Strategico (SPA) firmato nel febbraio 2022.


Il contratto prevede la consegna di due sottomarini Scorpène Evolved Full LiB che saranno costruiti in Indonesia nei cantieri PT PAL grazie al comprovato trasferimento di know-how e tecnologia da parte di Naval Group, e riutilizzando il 100% degli asset di PT PAL.

Gli interventi dei rappresentanti di Naval Group e PT PAL

Naval Group è molto onorata di far parte di questo nuovo capitolo nell’alleanza strategica tra l’Indonesia
e Francia. Con Scorpène Evolved Full LiB, l’Indonesia ha scelto un prodotto altamente performante e collaudato in mare, un sottomarino che rafforzerà la sovranità marittima del Paese e supporterà la Marina Indonesiana ad ottenere la superiorità marittima regionale. Oltre i sottomarini, la nostra partnership strategica con PT PAL sosterrà inoltre l’industria della difesa indonesiana per preparare attivamente il futuro della guerra navale del Paese. Siamo lieti di accogliere la Marina indonesiana nella famiglia Scorpène
“, così si è espresso Pierre Éric Pommellet, Presidente e CEO di Naval Group.

A sua volta il Dr. Kaharuddin Djenod, Presidente e Direttore di PT PAL, ha dichiarato: “Questo passo rappresenta un grande impegno e fiducia da parte del Governo Indonesiano nella capacità degli ingegneri locali di far avanzare la tecnologia di difesa, soprattutto la tecnologia sottomarina. L’impegno del governo nel realizzare l’indipendenza dell’industria della difesa è, inoltre, sostenuta dalla fornitura di capitale governativo (PMN) per sostenere pienamente tutta la produzione locale di sottomarini presso PT PAL. In futuro, si prevede che l’Indonesia sarà in grado di dominare tecnologia sottomarina”.

Rafforzamento dell’industria navale e della Difesa indonesiana

Naval Group e PT PAL hanno la ferma intenzione di perseguire la cooperazione non solo per quanto riguarda i sottomarini, ma anche di costruire la sovranità indonesiana a beneficio dell’industria della difesa nazionale. Grazie ad un ampio trasferimento di know-how ed allo sviluppo delle specificità industriali indonesiane competenze, la gestione, il funzionamento ed il mantenimento della forza saranno condotti in Indonesia da Attori indonesiani, che garantiscono sia l’autonomia del Paese che la creazione di migliaia di posti di lavoro altamente qualificati a lungo termine. Ad oggi, Naval Group e PT PAL hanno già firmato diverse collaborazioni accordi con partner indonesiani, per il programma sottomarino e non solo.

Scorpène Evolved, un sottomarino d’attacco dalle elevate prestazioni dotato di un
sistema energetico all’avanguardia

Lo Scorpène è un sottomarino moderno, dalle elevate prestazioni e dalla grande capacità di resistenza. Robusto e resistente, è un sottomarino oceanico progettato anche per operazioni in acque poco profonde. Polivalente, soddisfa l’intera gamma di missioni, come la guerra anti-superficie e anti-sommergibile, le operazioni speciali e la raccolta di informazioni. Estremamente furtivo e veloce, ha un livello di automazione operativa che consente un numero limitato di membri dell’equipaggio, riducendo in modo significativo i costi operativi. Il suo vantaggio nel combattimento è evidenziato dal fatto che dispone di 6 tubi di lancio per armi, 18 armi (siluri, missili). Lo Scorpène è dotato di un sistema di combattimento di ultima generazione, il SUBTICS, che affronta le crescenti sfide delle missioni dei moderni sottomarini in acque blu e poco profonde nell’intero dominio della guerra sottomarina.
guerra sottomarina. I sottomarini Scorpène indonesiani saranno dotati di un sistema energetico all’avanguardia basato su una configurazione completa agli ioni di litio che comprende i più elevati standard di sicurezza e protezione e consente un’autonomia maggiore di energia utile, un migliore tasso di discrezione ed un tempo di ricarica ridotto. Grazie a questa tecnologia, l’alta velocità è disponibile indipendentemente dallo stato di carica, aumentando la mobilità tattica del sottomarino.

Oltre questi due sottomarini Scorpene indonesiani, altre 14 unità progettate ed adattate da Naval Group per il mercato dell’esportazione sono in servizio operativo od in costruzione in tutto il mondo: 2 per la Marina Cilena, 2 per la Marina Malese, 4 per la Marina Brasiliana e 6 per la Marina Indiana. Questi successi dimostrano la capacità di Naval Group di fornire i migliori sottomarini della categoria e di trasferire con successo la tecnologia.

La configurazione finale del sottomarino è adattata per soddisfare le esigenze specifiche delle Marine ed incorporare le ultime innovazioni.

Principali caratteristiche dello Scorpène Evolved

  • Dislocamento in superficie: 1.600 – 2.000 tonnellate;
  • Lunghezza complessiva: 72 metri;
  • Velocità in immersione: >20 nodi;
  • Profondità di immersione: >300 metri;
  • Autonomia: >78 giorni in una missione di 80 giorni;
  • Autonomia in immersione: >12 giorni;
  • Equipaggio: 31 uomini;
  • Numero massimo di armi trasportate: 18;
  • Tubi di lancio: 6;
  • Sistema di gestione del combattimento SUBTICS
  • Disponibilità operativa in mare: >240 giorni all’anno.

Fonte ed immagine @Naval Group

Articolo precedente

Next Generation Squad Weapon sottoposta a prove di freddo estremo in Alaska

Prossimo articolo

Elicottero HH-139B di Pratica di Mare trasporta donna politraumatizzata dall’Isola di Ponza a Latina

Latest from Blog

Ultime notizie