fbpx

NAVEX-100-RPAS di Northrop Grumman Italia a bordo del Eurodrone

Recentemente, si è conclusa con esito favorevole la Critical Design Review del sistema ITAR FREE – NAVEX-100-RPAS sviluppato e prodotto da Northrop Grumman Italia che sarà installato a bordo del Eurodrone.

Il NAVEX-100-RPAS è stato selezionato da Dassault Aviation e rientra nel piano di collaborazione tra Northrop Grumman Italia (NGI) e SAFRAN che forniranno  al programma EURODRONE la soluzione  di navigazione.

Da parte sua SAFRAN  fornirà il sistema di navigazione inerziale primario, mentre NGI il sistema AHRS – Attitude Heading Reference System.

Entrambi i sistemi saranno interfacciati a bordo del Eurodrone con due GNSSS, civile e militare a Dual Constellation forniti da SAFRAN.

Il  Navex-100 di NGI è un sistema di navigazione inerziale strap-down, basato su sensore FOG ITAR-FREE con ricevitore GPS Embedded, in grado di fornire informazioni sull’assetto del velivolo, la direzione, la posizione, la velocità , le accelerazioni ed altre informazioni sulla dinamica del volo, oltre allo stato del sistema ed alle sue modalità operative.

Eurodrone, è un programma europeo congiunto gestito da Airbus, Leonardo e Dassault Aviation come iniziativa tra governi e industrie per rispondere alle future esigenze europee per un UAS (Uncrewed Aerial System), con il sostegno dei Governi di Francia, Germania, Spagna ed Italia e gestito dall’europea OCCAR (Organisation Conjointe de Coopération en matière d’Armement) che hanno ordinato, fin qui, venti sistemi per complessivi sessanta velivoli a pilotaggio remoto bimotori spinti da propulsori Catalyst di AVIO AERO.

Fonte e foto @Northrop Grumman Italia (NGI)

Ultime notizie