Negli Stati Uniti varato il sottomarino New Jersey classe Virginia

0
118

Huntington Ingalls Industries ha annunciato che il sottomarino New Jersey (SSN 796), classe Virginia, è stato recentemente varato nel fiume James presso la divisione Newport News Shipbuilding della società.

Il sottomarino dislocante 7.800 tonnellate si trovava in un bacino di carenaggio galleggiante da quando era stato trasferito da un impianto di costruzione a marzo; pertanto, è stato sommerso e spostato da rimorchiatori al molo del cantiere navale per l’allestimento finale del New Jersey, le successive prove e la certificazione dell’equipaggio.

Attraverso l’accordo di collaborazione con General Dynamics Electric Boat, circa 10.000 costruttori navali, nonché fornitori di 50 stati, hanno partecipato alla costruzione del New Jersey iniziata nel 2016. Allo stato attuale il New Jersey è completo per circa il 92%.

I sottomarini classe Virginia, una classe di sottomarini ad attacco rapido a propulsione nucleare (SSN), sono costruiti per un ampio spettro di missioni in mare aperto e litorale per sostituire i sottomarini di classe Los Angeles della US Navy man mano che questi sono ritirati dal servizio. 

I battelli classe Virginia incorporano dozzine di nuove tecnologie e innovazioni che aumentano la potenza di fuoco, la manovrabilità e la furtività per migliorare significativamente le loro capacità di combattimento. 

Questi sottomarini sono in grado di supportare più aree di missione e possono operare a velocità superiori a 25 nodi per mesi alla volta.

Fonte e foto Huntington Ingalls Industries

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui