Northrop Grumman, 4,8 miliardi di dollari per i Global Hawk

0
169
An RQ-4 Global Hawk sits static in a hangar Oct. 25, 2018, at Naval Air Station Sigonella, Italy. The RQ-4 Global Hawk is a high-altitude, long-endurance, remotely piloted aircraft with an integrated sensor suite that provides global all-weather, day or night intelligence, surveillance and reconnaissance. (U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Ramon A. Adelan)

Northrop Grumman si è aggiudicata un contratto da 4,8 miliardi di dollari per fornire attività di sviluppo, modernizzazione, aggiornamento e attività si sostegno a tutti i Global Hawk dell’U.S. Air Force.

Il programma, chiamato Global Hawk EPIC II, consentirà ai droni da ricognizione strategica di continuare a volare oltre il 2030.

L’U.S. Air Force Life Cycle Management Center (AFLCMC) aveva inviato a ottobre 2019 una pre-sollecitazione diretta alla Northrop Grumman che è stata indicata come l’unica e sola azienda in grado di eseguire questo tipo di lavoro.

Il contratto copre anche i costi studio,analisi, test, valutazione e addestramento oltre a modifiche/ristrutturazioni delle strutture esistenti nonché supporto alle operazioni oltremare.

Questo contratto assicurerà la continuità del programma dopo la fine di EPIC I che è previsto in scadenza per il prossimo anno.

Il Global Hawk ha effettuato il suo primo volo il 28 febbraio 1998 e si è evoluto nel corso del tempo per incorporare un numero maggiore di sensori.

Gli utilizzatori, oltre agli Stati Uniti, sono la Corea del Sud, il Giappone e l’Alliance Ground Surveillance (AGS) della NATO a Sigonella.

Immagine di copertina: An RQ-4 Global Hawk sits static in a hangar Oct. 25, 2018, at Naval Air Station Sigonella, Italy. The RQ-4 Global Hawk is a high-altitude, long-endurance, remotely piloted aircraft with an integrated sensor suite that provides global all-weather, day or night intelligence, surveillance and reconnaissance. (U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Ramon A. Adelan)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui