fbpx

Northrop Grumman assicurerà il supporto degli MQ-4C Triton dell’US Navy e della Royal Australian Air Force

L’US Navy ha assegnato a Northrop Grumman System Corporation un addendum del valore di 97,3 milioni di dollari ad un contratto precedentemente aggiudicato, riguardante il drone da ricognizione strategica MQ-4C Triton.

Questa modifica consente di esercitare opzioni per fornire supporto tecnico continuo per test, manutenzione, logistica e supporto per i sistemi aerei a pilotaggio remoto MQ-4C Triton, il controllo della missione ed i sistemi di addestramento degli operatori. 

Inoltre, il contratto così emendato fornisce anche il supporto tecnico continuo del rappresentante del servizio sul campo per garantire che il velivolo MQ-4C Triton sia in grado di svolgere missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR) a supporto della capacità operativa iniziale (IOC) dell’aeromobile. 

Tale integrazione contrattuale fornisce un supporto ingegneristico continuo del UAS MQ-4C Triton in servizio con l’US Navy e con la Royal Australian Air Force.

I lavori di questa commessa saranno eseguiti negli Stati Uniti e si prevede che saranno completati nel mese di marzo del 2023.

Il Naval Air Systems Command con sede a Patuxent River nel Maryland è la stazione appaltante di questa commessa.

L’US Navy ha ordinato a Northrop Grumman la costruzione di 68 UAS MQ-4C Triton e la conversione di 2 prototipi mentre il Governo di Canberra ha passato un ordine per la Royal Australian Air Force di sei esemplari, con un settimo esemplare in opzione.

Articolo precedente

Life extension delle granate calibro 155 mm HE L15A1/A2 dell’Esercito Italiano

Prossimo articolo

Force on Force Training Systems-Next di Saab per l’USMC

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie