fbpx

Northrop Grumman ha partecipato con successo al Flight Test Aegis Weapon System 32

Northrop Grumman Corporation ha comunicato di aver lanciato con successo un veicolo bersaglio simulante un missile balistico per supportare il Flight Test Aegis Weapon System 32 della Missile Defense Agency (MDA) e la Marina degli Stati Uniti.

Il veicolo bersaglio sviluppato da Northrop Grumman, denominato MRBM T3c2, è un missile balistico a due stadi alimentato da razzi a propellente solido.

Il test è stato condotto dalla Pacific Missile Range Facility nelle Hawaii e ha dimostrato la capacità di una nave USS Preble (DDG 88) dotata di sistema Aegis di rilevare, seguire ed intercettare un missile balistico avanzato utilizzando lo Standard Missile-6 (SM-6) Dual II nella fase terminale del volo.

Northrop Grumman ha sviluppato e prodotto tre MRBM T3c2 come bersagli di test per l’Aegis SM-6 e li ha lanciati con successo. Questo programma sfrutta la comprovata esperienza dell’azienda nella progettazione di missili innovativi e rappresenta un investimento nella tecnologia necessaria per rispondere alle crescenti minacce.

Il T3c2 è un bersaglio complesso che offre uno scenario realistico per testare e confermare l’efficacia del sistema Aegis.

Il missile SM-6 può svolgere operazioni di guerra antiaerea, anti-superficie e difesa avanzata dai missili balistici in mare. Quest’ultimo test di volo, denominato Flight Test Aegis Weapon System (FTM)-32, ha coinvolto la configurazione SM-6 Dual II (Block IA) con un software appena qualificato che migliora significativamente le capacità del missile per la flotta della Marina statunitense.

L’FTM-32 è stato il settimo test di volo dell’SM-6 contro bersagli di missili balistici e il quarto test utilizzando la configurazione Dual II (Block IA).

Fonte Northrop Grumman

Foto @Missile Defense Agency

Ultime notizie