fbpx

Novantasei elicotteri Apache alla Polonia

Il Dipartimento di Stato di Washington ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Polacco di elicotteri Apache AH-64E e relative attrezzature per un costo stimato di 12 miliardi di dollari

La Defense Security Cooperation Agency (DSCA) ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

Il Governo Polacco ha richiesto l’acquisto di 96 elicotteri d’attacco Apache AH-64E; 210 motori T700-GE 701D (192 installati, 18 di ricambio); 97 AN/ASQ-170 Modernized Target Acquisition and Designation Sight/AN/AAR-11 Modernized Pilot Night Vision Sensors (M-TADS/PNVS) (96 installati, 1 di riserva); 37 radar di controllo del tiro AN/APG-78 (FCR) gruppo montato su palo (MMA) (36 installati, 1 di riserva); 37 unità elettroniche radar (REU) radar di controllo del fuoco Longbow (FCR), (36 installate, 1 di riserva); 96 sistemi radar AN/APR-48B (MRFI); 102 sistemi di allarme missilistico AN/AAR-57 (CMWS) (96 installati, 6 di riserva) e 204 AN/ARC-231A, con trasmettitori ricevitori RT-1987, radio ad altissima frequenza/ultra alta frequenza (VHF/UHF) (192 installate, 12 di ricambio).

A livello di armamento sono richiesti 1.844 missili Hellfire AGM-114R2; 96 missili M36E8 Hellfire per addestramento aereo (CATM); 460 missili aria-terra AGM-179A (JAGM); 508 missili aria-aria Stinger 92K Block I e 7.650 sezioni di guida laser semi attiva (SAL) WGU-59/B Advanced Precision Kill Weapon System II (APKWS-II) per razzi aria-superficie da 70 mm.

Nella richiesta sono compresi tra l’altro servizi di addestramento, documentazione tecnica, parti di rispetto, servizi tecnici, di manutenzione e di supporto logistico.

La vendita proposta migliorerà la capacità della Polonia di far fronte alle minacce attuali e future fornendo una forza credibile in grado di scoraggiare gli avversari e di partecipare alle operazioni della NATO.

I principali appaltatori saranno Boeing, Mesa, Arizona e Lockheed Martin, Orlando, Florida. La Polonia ha richiesto delle compensazioni. Qualsiasi accordo di compensazione sarà definito nelle trattative tra l’acquirente e l’appaltatore/i.

L’attuazione di questa proposta di vendita richiederà il viaggio temporaneo di cinque-otto rappresentanti del Governo americano e degli appaltatori in Polonia per una durata massima di cinque anni per supportare la messa in campo e l’addestramento del personale all’impiego dei nuovi elicotteri da combattimento.

Fonte Defense Security Cooperation Agency (DSCA)

Foto @US Army

Articolo precedente

Missili TOW aggiornati e potenziati per Marocco ed Ucraina

Prossimo articolo

Caccia F-16 danesi ed olandesi alla Ucraina

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie