fbpx

NSPA aggiudica il primo contratto per sistemi di difesa anti drone di piccola taglia (C-sUAS)

La NATO Support and Procurement Agency (NSPA) ha firmato il primo accordo quadro per l’acquisto di Counter-small UAS (C-sUAS) nella storia della NATO.

L’accordo quadro è stato assegnato a COBBS BELUX BV, partner di DroneShield e MyDefence in Belgio e Lussemburgo, per conto della Communications Cryptographic and Electronic (CCE) Support Partnership (SP), gestita da NSPA con il Belgio come nazione promotrice.

Questo accordo offre servizi di leasing, acquisizione e logistica integrata per le attrezzature C-sUAS, consentendo agli utenti finali di provare le attrezzature e valutare le loro esigenze prima di procedere all’acquisto di una flotta completa.

L’accordo affronta la crescente minaccia dei droni militari, fornendo attrezzature per rilevare e neutralizzare le minacce basate su droni.

Nel corso dell’esercitazione tecnica di interoperabilità NATO Counter Unmanned Aircraft System (C-UAS TIE23), sono state testate soluzioni commerciali ad alta tecnologia.

La NSPA è l’organizzazione principale della NATO per l’acquisizione, il supporto ed il sostegno multinazionale.

L’Agenzia lavora per ottenere il miglior servizio al miglior prezzo per i clienti, consolidando i requisiti delle nazioni attraverso i Partenariati di Supporto.

Fonte e foto@NATO Support and Procurement Agency (NSPA)

Articolo precedente

A Taiwan esercitazione a fuoco per lo Sky Sword II

Prossimo articolo

Maggiori dotazioni di armamento per i Gripen svedesi

Ultime notizie