giovedì, Dicembre 1, 2022

NSPA supporterà Polonia e Romania nel processo di gestione dei sistemi d’artiglieria pesante HIMARS

L’Agenzia di supporto e appalti della NATO (NSPA) istituirà il supporto per la gestione del ciclo di vita del sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS), nell’ambito del partenariato di supporto per l’artiglieria ed i sistemi missilistici (ARMS). 

NSPA sosterrà la Romania e la Polonia per rafforzare la loro capacità di difesa e sostenere gli obiettivi generali di difesa della NATO.

Attraverso il suo programma Air & Land Combat System, NSPA costruirà una struttura di supporto logistico per i membri fondatori della partnership, Romania e Polonia, attingendo alla solida organizzazione ed esperienza già in atto per il Multiple Launch Rocket System (MLRS) e sfruttando punti in comune con i sistemi MLRS M270A1/ e A2.

La Romania è la prima nazione europea ad acquisire i lanciatori HIMARS. Il paese ha gestito l’acquisizione tramite Foreign Military Sales (FMS), per ricevere cinquantaquattro lanciatori e vari sistemi Guided Multiple Launch Rocket System e Army Tactical Missile System (ATACMS) per equipaggiare tre battaglioni e fornire capacità di supporto di fuoco indiretto. Le prime consegne sono iniziate nel 2021.

Da parte sua la Polonia, tramite canali di vendita militare straniera (FMS) ha acquisito 20 HIMARS e diversi sistemi GMLRS e ATACMS tra le altre apparecchiature correlate. Le prime consegne sono previste per il 2023. L’HIMARS amplierà la capacità della Polonia di rafforzare la propria difesa e scoraggiare le minacce regionali.

In coordinamento con entrambe le nazioni, NSPA provvederà a sviluppare un piano di supporto a lungo termine basato sulle loro esigenze e stabilirà tramite i canali FMS i contratti commerciali necessari sfruttando i punti in comune, non solo tra Romania e Polonia, ma anche con altre nazioni del partneriato ARMS come Finlandia, Stati Uniti o Regno Unito, laddove possibile.

L’M142 HIMARS, prodotto da Lockheed Martin, rappresenta una potenza di fuoco mobile unica per le forze leggere che, con questi sistemi, sono in grado di eseguire tiri precisione a lungo raggio. Oltre la famiglia di munizioni MLRS, l’HIMARS può impiegare un singolo pacco di sei razzi MLRS guidati superficie-superficie (GMLRS) o, alternativamente, un sistema missilistico tattico dell’esercito ATACMS a bordo del veicolo M1140 FMTV da 5 tonnellate. Il raggio d’azione del HIMARS è superiore i 70 km (GMLRS) mentre il missile tattico ATACMS ha una portata utile fino a 300 km.

Fonte  NATO Support and Procurement Agency (NSPA)

Foto US Army

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI