sabato, Ottobre 16, 2021

Nuova generazione di munizionamento anticarro 120 SHARD® di Nexter

-

Nexter Munitions dimostra la sua capacità di innovazione presentando la munizione 120 SHARD®, un prodotto ad alte prestazioni disponibile con breve preavviso.

Immagine

SHARD®, la nuova generazione di munizioni anticarro da 120 mm del tipo APFSDS (Armor-Piercing Fin Stabilized Discarding Sabot), è compatibile con tutti i carri armati da battaglia attuali e futuri dotati di cannoni ad anima liscia standard NATO da 120 mm. L’interoperabilità di SHARD® con gli armamenti e le architetture dei carri armati Leclerc, Leopard 2, M1A1/A2 Abrams e C1 Ariete è garantita attraverso lo sviluppo in conformità con STANAG 4385 nonché all’ICD 120.

I recenti test eseguiti in condizioni di temperatura estrema ed a lungo raggio hanno confermato le prestazioni attese in simulazione: questa munizione stabilisce un nuovo standard prestazionale, con una maggiore capacità di penetrazione combinata con un’altissima precisione. Nel corso del 2021 saranno apportate le più recenti ottimizzazioni architettoniche, prima di entrare nella fase di qualificazione industriale nel 2022.

Pertanto, SHARD® sarà pronto per l’inizio della produzione di massa dalla fine del 2022 per offrire ai clienti le capacità tecnologiche per combattere efficacemente le ultime minacce corazzate del 21 ° secolo.

Questo altissimo livello di prestazioni è reso possibile grazie a un design totalmente innovativo, definito dai team tecnici di Nexter Munitions a Bourges. SHARD® raggiunge questo livello di prestazioni balistiche terminali grazie a un sabot ottimizzato, una barra allungata in una nuova lega di tungsteno sviluppata con leghe di tungsteno Planee, nonché una cartuccia di combustibile e un propellente ad alte prestazioni con basso grado di erosione sviluppati da EURENCO.

SHARD® è il risultato dell’esperienza di Nexter Munitions nello sviluppo di munizioni ad altissime prestazioni, del lavoro di ricerca e sviluppo su materiali innovativi e degli studi sulla balistica esterna condotti con la Direzione Generale degli Armamenti (DGA) francese, nonché l’attuazione di un processo di sviluppo agile. La convalida e la qualificazione di elementi tecnologici innovativi nel programma SHARD® è anche una delle pietre miliari nello sviluppo di munizioni ad altissime prestazioni per i futuri sistemi di combattimento terrestre, in particolare il Main Ground Combat System (MGCS).

Circa la gamma di munizioni per carri armati da 120 mm

Nexter ha una gamma completa di munizioni da guerra e da esercitazione per cannoni ad anima liscia NATO da 120 mm, compatibili con Leclerc, Leopard 2 e altri carri armati moderni come l’M1A1/A2 Abrams e il C1 Ariete.

La combinazione di ordigni esplosivi HE da 120mm collaudati nelle operazioni con le munizioni APFSDS di attuale generazione (F1B, F1B+) e futura (SHARD®) consente di coprire l’intera gamma di minacce sul attuale campo di battaglia. La gamma di Nexter comprende anche munizioni per esercitazioni, HEAT-TP, HE-TP e TPFSDS.

Nexter continua inoltre a innovare attraverso la munizioni multimodale insensibile “120 IM3M” e la munizione guidata di precisione “120 N-LOS”, i cui componenti sono derivati da KATANA, nonché il lavoro di ricerca e sviluppo su nuovi dispositivi tecnologicamente avanzati relativi la resistenza ai sistemi di protezione attivi e reattivi.

Fonte e foto Nexter Group

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

Un F-15E Strike Eagle dell’USAF ha sganciato la GBU-72 da 5.000 libbre

Durante un test di prova eseguito lo scorso 7...