sabato, Ottobre 23, 2021

Nuove capacità per i Protector britannici

-

General Atomics Aeronautical Systems si è aggiudicata un addendum del valore di circa 77 milioni di dollari al contratto precedentemente aggiudicato per il MQ- 9B Protector RG. 1 destinato al Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

Questa modifica del contratto prevede la progettazione, lo sviluppo, l’integrazione e il test a livello di componente di funzionalità aggiuntive aggiunte al programma di base.

 I lavori saranno eseguiti a Poway, in California, e dovrebbero essere completati entro il 31 dicembre 2023.

Questa modifica coinvolge il 100% delle vendite militari straniere (FMS) nel Regno Unito.

La Royal Air Force riceverà il Protector, un RPAS della classe MALE o Medium Altitude Long Endurance, destinato a prendere il posto degli attuali Reaper impiegati per missioni ISTAR e di attacco di precisione con munizionamento guidato.

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa di Oslo ha decretato di ritirare dalla linea operativa tutti i caccia bombardieri Lockheed Martin...
Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente ed affidabile anche nelle situazioni più critiche.“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio...
23 ottobre 2021: i paracadutisti celebrano oggi il 79° anniversario della battaglia di El AlameinNell’ottobre del 1942,...
La Royal Navy ha testato con successo un nuovo sistema missilistico progettato per proteggere le nuove portaerei britanniche dagli...

Da leggere

Vertici delle Forze Armate, le nuove designazioni ed i loro curriculum

Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così...