martedì, Agosto 3, 2021

Nuove contromisure per il P-8A Poseidon dell’U.S. Navy

-

BAE System ha ricevuto un contratto da 4 milioni di dollari per la fornitura di un nuovo sistema Radio Frequency Countermeasure (RFCM) per i pattugliatori a lungo raggio P-8 Poseidon.

Il sistema, montato su un apposito pod, permetterà di aggiungere una nuova capacità di autodifesa al Poseidon contro missili a guida radar.

L’RFCM è composto da un jammer, un amplificatore ad alta potenza ed un decoy trainato in fibra ottica AN/ALE-55 Fiber-Optic Towed Decoy (FOTD).

Il compito di BAE Systems sarà la progettazione, costruzione, integrazione e consegna della nuova contromisura in circa cinque mesi successivamente si procederà a test in volo per due mesi.

Ultime notizie

Lo scorso 31 luglio a Groton nel Connecticut, il più recente sottomarino d'attacco (SSN) classe Virginia della US Navy,...
“Il primo appontaggio di un moderno aereo F-35B della Marina Militare sul ponte della sua portaerei, Nave Cavour, avvenuto...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha approvato una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo della Thailandia di missili Javelin...
Secondo quanto riportato dal quotidiano giapponese Yomiuri, il Giappone inizierà i lavori sulla JS Kaga verso fine anno.I lavori...

Da leggere

La LiG Nex1 sviluppa un CIWS con radar AESA

L'azienda sudcoreana LiG Nex1 sta sviluppando un Close In...

Dimostrazione in Estonia del missile Spike NLOS in compiti antinave

In Estonia si è tenuta una dimostrazione dal vivo...