fbpx

Nuove navi ausiliarie per la Marina Svedese

Försvarets materielverk (FMV), l’Agenzia degli appalti del Ministero della Difesa Svedese, ha sottoscritto un contratto con il cantiere spagnolo Astilleros Armon Vigo SA per la consegna di due nuove navi ausiliarie.

Le nuove navi, denominate Arbetsfartyg, raggiungeranno le Forze Armate svedesi rispettivamente nel 2027 e nel 2028.

Il progetto delle due nuove unità sarà curato da SALTECH Consultants AB, società svedese specializzata nello sviluppo, design ed ingegneria navale.

La coppia di navi prenderà il posto delle attuali HMS Pelikanen e la HMS Furusund e sarà impiegata nel recupero dei siluri lanciati nel corso di esercitazioni, supporto al lavoro subacqueo, anche grazie a migliori e più moderne attrezzature di cui saranno dotate, nonché nei compiti di supporto logistico.

La costruzione di dette unità rientra nel più ampio programma di ammodernamento del settore ausiliario che prevede l’acquisto di quattro nuovi rimorchiatori portuali e di diversi spintori destinati a vari compiti locali di manutenzione marittima.

Fonte Försvarets materielverk (FMV)

Immagine @SALTECH Consultants AB

Articolo precedente

Consegnato il 3000° esemplare di F-35 Gen III HMDS da Collins Elbit Vision Systems

Prossimo articolo

I Paesi Bassi acquistano l’UAV Airboxer di High Eye

Latest from Blog

Ultime notizie