mercoledì, Gennaio 19, 2022

Nuovi contratti a Lockheed Martin per l’F-35 JSF

-

In questo scorcio di 2021, il Dipartimento della Difesa degli Stati ha assegnato modifiche a contratti già in corso e nuovi corposi contratti a Lockheed Martin per il programma F-35 Joint Strike Fighter.

1) Un primo contratto, modifica ad un contratto già assegnato, del valore di oltre 211 milioni di dollari permette la possibilità di acquistare attrezzature di missione ausiliarie a supporto dei Lotti 15 e 16 di produzione F-35A Joint Strike Fighter per l’USAF, i clienti delle vendite militari estere (FMS) ed i partner stranieri del programma JSF. 

I lavori saranno eseguiti a Fort Worth in Texas e dovrebbero essere completati nel dicembre 2024.

2) Il secondo contratto, un’altra modifica del valore di quasi 24 milioni di dollari ad un contratto precedentemente aggiudicato aggiunge la possibilità di fornire il supporto necessario per implementare, integrare, testare e supportare l’accreditamento del modello F-35 e delle sue interfacce richieste per l’uso nell’ambiente di simulazione congiunta. 

Questa commessa riguarda esclusivamente le versioni degli F-35, A, B e C in servizio con le Forze Armate Statunitensi.

Lo sviluppo e il supporto per integrare i modelli sono necessari per soddisfare gli obiettivi e gli obiettivi di test e valutazione operativi per convalidare le capacità dell’F-35 Block 3F a supporto della Marina, del Corpo dei Marines e dell’Aeronautica degli Stati Uniti. 

I lavori relativi tale commessa saranno eseguiti a Fort Worth nel Texas (85%) ed a Patuxent River nel Maryland (15%) e dovrebbero essere completati nel luglio 2023. 

3) Il terzo contratto è un nuovo contratto del valore di 49 milioni di dollari assegnato a Lockheed Martin per fornire servizi di ingegneria ed altre attività correlate a supporto della progettazione e dello sviluppo di una variante di aereo Joint Strike Fighter ( Joint Strike Fighter aircraft variant) su misura per un cliente straniero non specificato, cliente di vendita (FMS)

I lavori relativi questa commessa saranno eseguiti a Fort Worth nel Texas (77%), a Redondo Beach in California (14%), ad Orlando in Florida (6%), a Baltimora nel Maryland (1%), ad Owego nello Stato di New York (1%) ed a Samlesbury, Regno Unito (1%) e dovrebbero essere completati nel dicembre 2026. 

Considerato l’importo previsto, dovrebbe trattarsi non di una vera e propria versione a sé stante ma dell’adozione ed implementazione di un equipaggiamento di tipo secondario (ad esempio un modello particolare di radio), diverso rispetto ai modelli installati di serie.

4) Lockheed Martin Corp. riceve una modifica del valore di oltre 492 milioni di dollari ad un contratto precedentemente aggiudicato che permette di esercitare opzioni per fornire supporto logistico per includere attività di manutenzione a terra, soluzioni di richiesta di azioni, attività di deposito, funzionamento e manutenzione del sistema informativo logistico automatico, affidabilità e manutenibilità, gestione della catena di approvvigionamento, addestramento dei piloti, addestramento dei manutentori e supporto del sistema di addestramento.

Questa commessa riguarda gli F-35 Lightning II Joint Strike Fighter per l’Aeronautica, il Corpo dei Marines, la Marina degli Stati Uniti, dei Paesi partecipanti al programma Joint Strike Fighter e i clienti delle vendite militari straniere (FMS)

I lavori relativi tale commessa saanno eseguiti a Fort Worth nel Texas (57%), ad Orlando in Florida (26%), a Greenville nella Carolina del Sud (11%), a Samlesbury nel Regno Unito (4%), e ad El Segundo in California (2%) con previsione di completamento nel dicembre 2022.

5) Inoltre, Lockheed Martin si è aggiudicata un contratto di 847 milioni di dollari per l’acquisto di materiali, parti e componenti per supportare la produzione di 105 velivoli Joint Strike Fighter del lotto 17 per l’Aeronautica, la Marina, il Corpo dei Marines, i partecipanti non statunitensi al programma JSF e Clienti FMS. 

I lavori saranno eseguiti a Fort Worth nel Texas (57%), ad El Secondo in California (14%),a Warton nel Regno Unito (9%), ad Orlando in Florida (4%), a Cameri in Italia (4%), a Nashua nel New Hampshire (3%), a Baltimora nel Maryland (3%), a San Diego in California (2%), a Nagoya in Giappone (2%) ed in varie località al di fuori degli Stati Uniti continentali (2%) e dovrebbero essere completati nel maggio 2026.

6) Infine, Lockheed Martin  riceve un addendum non superiore a 40 milioni di dollari, come modifica ad un contratto precedentemente aggiudicato, a sostegno del programma F-35 Lighting II per l‘Aeronautica, il Corpo dei Marines, la Marina, i partecipanti non statunitensi al Dipartimento della Difesa (DOD) e i clienti delle vendite militari straniere (FMS). 

Questa modifica aggiunge un ambito indefinito per la produzione, la consegna, l’installazione e la configurazione di 29 kit di sistemi informativi di rete integrata di dati operativi/logistica autonoma, nonché la valutazione ingegneristica e i test di valutazione a bordo degli aeromobili su candidati MPSE (Multi-Path Support Equipment) per dimostrare Funzionalità MPSE per soddisfare i requisiti di supporto degli aeromobili. 

Tale modifica aggiunge anche l’ambito definito per uno studio di ottimizzazione del deposito che valuta le soluzioni ottimali dell’F-35 per le future capacità di riparazione dei componenti del deposito e la disposizione dei materiali. 

I lavori relatii tale commessa saranno eseguiti ad Orlando in Florida (80%) ed a Fort Worth nel Texas (20%), e dovrebbero essere terminati nel luglio 2026

Il Naval Air Systems Command di Patuxent River nel Maryland, è l’ente appaltante di tutte queste commesse.

Foto USAF

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

64 Veicoli Anfibi Blindati per la Marina Militare Italiana

Il programma pluriennale è relativo all'acquisizione di Veicoli Blindati...

L’IRIS-T SLM è stato sottoposto con successo a diversi lanci di prova in condizioni operative realistiche

Verso la fine dell'anno 2021, Diehl Defence ha stabilito...