fbpx

Nuovi elicotteri navali per la Corea del Sud

A Seoul, all’esito del 158° Comitato per la Promozione del Programma di Acquisizione della Difesa, la Defense Acquisition Program Administration (DAPA) ha comunicato che è stato approvato il Project Maritime Operation Helicopter -II.

Trattasi di un programma destinato a sostituire l’attuale Lynx Mk 99/99A, elicottero per operazioni marittime gestito dalla Marina da più di trent’anni.

Per far fronte alle esigenze della Marina Sudcoreana si farà ricorso all’Estero per l’acquisto dei nuovi elicotteri.

Il programma si svilupperà nell’arco temporale 2025-2032 con 2,87 trilioni di KRW, pari 2,2 miliardi di dollari, destinati al relativo finanziamento.

I nuovi elicotteri saranno impiegati dalla Marina di Seul per operazioni di contrasto di superficie e per la lotta antisommergibile, per rispondere alla minaccia rappresentata dai sottomarini nordcoreani armati con missili balistici (SLBM).

Gli elicotteri attualmente in dotazione

Attualmente, la Marina Sudcoreana dispone di 23 Westland Lynx Mk99/99A (in origine 25, con due esemplari persi per incidenti) consegnati a partire dal 1989, successivamente integrati da una decina di MH-60R/UH-60P in servizio dal 1992,

Nel 2016 la Corea del Sud ha acquistato 8 Leonardo AW159 Wildcat che dal 2019 risultano tutti in servizio e nel 2021 ha ordinato ulteriori 12 Lockheed Martin/Sikorsky MH-60R.

Fonte Defense Acquisition Program Administration (DAPA)

Foto @Marina Sudcoreana

Articolo precedente

Il Regno Unito invia missili ASRAAM in Ucraina

Prossimo articolo

Consegnato alla Lituania un nuovo lotto di JLTV 4×4

Ultime notizie