Nuovi fucili da tiratori scelti per l’USAF

0
99

L’USAF ha comunicato che sono in fase di ultimazione le consegne dei nuovi fucili SDMR (Squad Designated Marksman Rifles) per tiratori scelti calibro 7,62×51 mm, di cui sono stati ordinati 1.464 esemplari.

foto © U.S. Air Force photo by Shaun Ferguson

Il programma è gestito dall’Air Force Cycle Management Center (AFCMC) ed è volto alla sostituzione degli M24 attualmente in uso.

Lo SDMR è un fucile semiautomatico calibro 7,62×51 mm progettato da Heckler & Koch per missioni che richiedono un controllo del combattimento con capacità di fuoco di precisione per ingaggiare bersagli ad una distanza fino a 600 metri.

foto © U.S. Air Force photo by Shaun Ferguson

L’SDMR è un’arma più leggera rispetto ad altre piattaforme 7,62×51 mm e sostituirà anche il fucile Semi-Automatic Sniper Systems M110 per i  Pararescuemen e Guardian Angels (Combat Rescue Officer, Pararescuemen, Survival, Evasion, Resistance, and Escape Specialists o SERE), risparmiando loro circa 2,26 kg di peso durante le missioni.

Inoltre, la nuova arma sarà impiegata anche dai team EOD dell’USAF per eliminare a distanza IED ordigni esplosivi improvvisati od ordigni di piccole dimensioni rinvenuti.

Il fucile SDMR è già operativo ed è stato distribuito ai reparti dell’USAF che operano in tutto il mondo.

Fonte USAF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui