fbpx

Nuovi JLTV 4×4 consegnati alla Slovenia

Lo scorso 28 dicembre 2023 presso il porto di Capodistria sono stati sbarcati altri 37 veicoli blindati leggeri multiruolo JLTV 4×4 prodotti da Oshkosh Defence per le esigenze dell’Esercito Sloveno.

L’acquisto di questi veicoli, denominati in Slovenia come LKOV 4×4, risale al settembre 2021 nell’ambito del sistema di accordi tra il Ministero della Difesa della Repubblica di Slovenia ed il Governo degli Stati Uniti d’America.

La Slovenia ha acquistato i JLTV 4×4 a partire dal 2018 nell’ambito di procedure Foreing Militrary Sales (FMS) con un primo lotto di 38 veicoli seguito nel 2022 da un’altra tranche di 47 LKOV 4×4, tutti dotati come i primi di stazione d’arma a controllo remoto (RCWS) del tipo CROWS II M153 di Kongsberg che può ricevere indifferentemente mitragliatrici pesanti da 12,7×99 mm, mitragliatrici medie da 7,62×51 mm e leggere da 5,56×45 mm od un lanciagranate automatico da 40×53 mm.

Nell’ottobre del 2023 il Ministero della Difesa di Lubiana ha posto un nuovo ordine per 32 LKOV ottenuti dagli Stati Uniti per compensare la Slovenia degli aiuti militari forniti alla Ucraina che si difende dall’aggressione russa in corso dal 2022. Inoltre, gli Stati Uniti hanno donato alla Slovenia altri sette JLTV 4×4 per l’impiego da parte delle Forze Speciali.

Caratteristiche del JLTV 4×4

Il JLTV 4×4 ha un equipaggio composto da 3-4 uomini e raggiunge un peso in ordine di combattimento di circa 8 tonnellate (in sovraccarico fino a 10 tonnellate) e può essere dotato di blindatura di livello di protezione crescente.

Il veicolo è dotato di un motore Banche 866T Turbodiesel della potenza di 254 kW accoppiato ad una trasmissione Allison 2500SP con cambio automatico a 6 velocità.

La velocità massima su strada è di circa 110 km/h e l’autonomia con il carburante interno (serbatoio da 135 litri) è di 480 km.

Il veicolo ha un raggio di sterzata di 7,6 metri, può superare un ostacolo verticale di 457 mm, una pendenza massima del 60% ed una laterale del 40%.

Fonte e foto @Ministero della Difesa Slovena

Articolo precedente

La Germania pronta a vendere gli Eurofighter alla Arabia Saudita

Prossimo articolo

Supporto per le linee Super Hornet e Growler australiane

Ultime notizie