martedì, Gennaio 31, 2023

Nuovi missili MBDA MM40 Block 3c per la Marine Nationale

La Marine Nationale riceverà nuovi missili anti-nave MM40 Block 3c ed anche kit di conversione, per portare allo standard 3c gli attuali missili MM40 Block 3 prodotti da MBDA.

In particolare, nell’ambito della Legge di Programmazione Pluriennale, la Marine Nationale ha ordinato un totale di 55 missili MM40 Block 3c di nuova produzione e 45 kit di modifica.

Le consegne dei nuovi missili da parte di MBDA inizieranno nel corso del mese di dicembre, allorquando saranno consegnati alla DGA i primi 4 esemplari, per poi proseguire nel 2023 con 31 ordigni e terminare con buona approssimazione nel 2024, con i restanti 20 MM40 Block 3c.

Invece, i 45 kit per il retrofit dei missili MM40 Block 3 allo standard 3c inizieranno ad essere consegnati alla Marine Nationale nel corso del terzo quadrimestre del 2023.

La nuova versione 3c si distingue dalla precedente per l’adozione di un sensore di ricerca digitale di nuovo tipo, in grado di consentire una migliore identificazione del bersaglio anche all’interno di un gruppo navale e colpirlo con estrema precisione.

Inoltre, la versione 3c è stata aggiornata per essere maggiormente resistente alle interferenze ed ai sistemi jamming.

Il missile MM40 Block 3, grazie al sistema di navigazione 3D basato su waypoint e su un sistema INS/GPS con altimetro radar nonché al sofisticato sistema di guida terminale, può essere impiegato anche contro bersagli terrestri disposti lungo la fascia costiera, permettendo di eseguire missioni di “deep strike”.

L’MM40 Block 3 ha un peso di 780 kg, una lunghezza inferiore ai 6 metri, un diametro di 350 mm, viaggia ad alta velocità subsonica sulla cresta delle onde ed è accreditato di un raggio d’azione attorno i 200 km.

Foto MBDA

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI