sabato, Ottobre 16, 2021

Missili RAM Block 2 per la Marina Egiziana

-

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Raytheon un contratto del valore di poco più di 112 milioni di dollari per la produzione e l’esercizio di opzioni di missili RIM-116C RAM (Rolling Airframe Missile) Block 2  (GMRP).

I nuovi RAM Block 2 saranno assegnati all’Egitto tramite il canale di vendite estere (FMS); le attività di allestimento dei missili saranno eseguite negli Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna e Canada e saranno completate entro la fine del 2024.

La Marina Egiziana impiega i RIM-116 RAM a bordo delle quattro Fast Missile Craft classe Ambassador Mk III, unità da 600 tonnellate di costruzione statunitense entrate in servizio tra il 2013 ed il 2015, armate di un impianto Mk 31 a 21 celle, oltre un cannone Leonardo (OTO Melara) Super Rapido da 76/62 mm, un impianto CIWS Phalanx Mk 15 Mod 21 (Block 1B) e otto missili anti nave RGM-84 Harpoon SSM Block 1G in due impianti quadrupli.

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

La sfida sottomarina per le infrastrutture digitali nel Mediterraneo

VENERDÌ 15 OTTOBRE, ORE 16.00 PALAZZO MARINA, LUNGOTEVERE DELLE...

Israele aggiorna i suoi F-35I “Adir”

L'Israeli Air Force (IAF) ha in corso un programma...