domenica, Ottobre 17, 2021

Nuovi sistemi d’addestramento SEMA MK-II per la Marine Nationale

-

RTSYS lo scorso mese di settembre 2020 ha consegnato alla Marine Nationale due nuovi sistemi di addestramento SEMA MK-II. Attualmente, la Marine Nationale dispone di sei sistemi che impiega per l’addestramento antisom delle unità di superficie e dei velivoli da pattugliamento marittimo ed è in attesa di ricevere due nuovi sistemi entro la fine di marzo del 2021.

I SEMA MK-II sono bersagli programmabili e recuperabili per l’addestramento alla guerra anti sommergibile. Il sistema simula la firma acustica di un sottomarino, risponde ai sonar attivi di nuova generazione e delle teste acustiche cercanti dei siluri, e, grazie ai suoi spunti cinematici, permette di simulare realistici attacchi di siluri.

Il SEMA MK II ha una lunghezza di 2,13 metri, un peso di 33 chilogrammi di peso ed è facilmente dispiegabile nonché recuperabile da qualsiasi tipo di unità navale (dal RHIB Zodiac alla fregata).

Il SEMA MK II ha un’immersione massima di 300 metri ed ha un’autonomia di 1 ora e mezza a 15 nodi o di 10 ore a 4 nodi. E’ dotato di una batteria ad alta capacità ricaricabile a bordo nonché di un sistema GPS per la navigazione in superficie che ne facilita l’individuazione ed il recupero.

Foto Marine Nationale/RTSYS

Ultime notizie

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state ritirate dalla linea di produzione del cantiere navale Osborne ad...
Si è concluso nei giorni scorsi, presso la Scuola di Cavalleria, il 1° Corso “Istruttore per Operatore Blindo Centauro...
Dalla metà degli anni 2010, l'Esercito argentino (EA) ha cercato di sviluppare progetti per equipaggiare le sue Brigate corazzate...
Rheinmetall ha sviluppato una nuova versione del veicolo blindat Fuchs 6x6. Caratterizzata da un tetto alto, la nuova variante di...

Da leggere

Un F-15E Strike Eagle dell’USAF ha sganciato la GBU-72 da 5.000 libbre

Durante un test di prova eseguito lo scorso 7...

Numerosi difetti riscontrati nei Global Hawk sudcoreani

L'Aeronautica della Corea del Sud ha riscontrato la presenza...