fbpx

La Corea del Sud vuole costruire l’aereo da trasporto medio KC-X

In occasione della presentazione della prima trimestrale 2021, è emerso che Korea Aerospace Indutries (KAI) ha lanciato un programma relativo un aereo da trasporto medio.

Red Flag - Alaska 17-1 161012-F-WT808-0096.jpg

Il nuovo velivolo, denominato KC-X, sarà offerto ovviamente all’Aeronautica di Seul e punta ad ottenere successi di esportazione.

Si parla di un aereo con capacità massima di carico pari a 20 tonnellate con un’autonomia di 6.000 km. Successivamente, sarà sviluppata una versione capace di trasportare 25 tonnellate di carico utile a 8.000 km di distanza.

Questo programma beneficerà dell’accordo raggiunto tra KAI e DAPA o Defense Acquisition Program Administration e mira alla sostituzione dei circa 100 aerei multiruolo e da trasporto in servizio con le FF.AA. di Seul.

L’aereo potrà dar vita a diverse versioni tra cui quelle da trasporto, rifornimento in volo e pattugliamento marittimo.

 Kai intende investire 2,7 miliardi di dollari nel progetto in sette anni ed è alla ricerca di partner internazionali. La DAPA potrà coprire fino il 60% delle spese di sviluppo. Orientativamente il prezzo unitario sarebbe di 80 milioni di dollari per una serie produttiva di 140 velivoli.

Il nuovo velivolo sarà probabilmente dotato di turboreattori ed avrà come concorrenti diretti i C-130J Super Hercules ed i KC-390 brasiliani. KAI intende vendere almeno 200 velivoli tra mercato interno ed esportazione.

Articolo precedente

Missione in Afghanistan: 300 ore di volo per l’elicottero Mangusta

Prossimo articolo

Tecnologia SABRE per l’aggiornamento dei Compass Call

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie