fbpx

Nuovo contratto di servizi di manutenzione e supporto per i Gripen C/D della Reale Aeronautica Svedese

Saab ha firmato un contratto con la Swedish Defence Material Administration (FMV) relativo ai servizi di supporto e manutenzione per il caccia JAS 39 Gripen C/D. 

L’ordine garantisce il funzionamento continuo e una soluzione conveniente per quanto riguarda la manutenzione e la disponibilità del sistema.

Il contratto ha un valore di 308 milioni di corone svedesi pari a 27,1 milioni di euro.

L’ordine include lo sviluppo, gli studi e i test relativi alla manutenzione dello JAS 39 Gripen C/D, lo sviluppo di un concetto di imballaggio e studi su come, dal punto di vista della manutenzione, Gripen C/D e Gripen E possano coesistere efficacemente nelle flotte ed include anche computer avionici.

L’ordine è una revoca di un’opzione nell’ambito di un precedente accordo con FMV relativo alla garanzia del proseguimento delle operazioni e delle misure di potenziamento delle capacità per JAS 39 Gripen C/D, un accordo che è stato comunicato il 16 dicembre 2022.

Nel 2023 sono stati ordinati due servizi aggiuntivi per un valore totale di circa 220 milioni di corone svedesi. Questi servizi includono l’integrazione del pod di designazione del bersaglio LDP15 (Laser Guided Pod) su JAS 39 Gripen C/D, nonché l’approvvigionamento dei relativi sistemi di supporto ed attrezzature di manutenzione.

I relativi lavori sono già in corso presso gli stabilimenti Saab a Linköping ed Arboga.

Fonte e foto@Saab

Articolo precedente

Embraer presenta il Super Tucano A-29N in configurazione NATO

Prossimo articolo

Altri mortai semoventi 16 da 12 cm per la Svizzera

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie