sabato, Luglio 31, 2021

Nuovo contratto per gli ACV dell’USMC

-

BAE Systems ha ricevuto un nuovo ordine per fornire un altro lotto di veicoli da combattimento anfibi (ACV) all’USMC.

Il contratto ha un valore di 184 milioni di dollari e copre la produzione di trentasei veicoli 8×8.

Il precedente contratto, assegnato nel mese di dicembre 2020, era di identico valore e copriva la produzione dei primi trentasei esemplari.

L’Amphibious Combat Vehicle 1.1(ACV) è frutto della partnership tra Iveco Defence Vehicles e BAE Systems ed è una rielaborazione del Veicolo Blindato Anfibio (VBA), la versione anfibia del Veicolo Blindato Medio 8×8 “Freccia” in servizio con l’Esercito Italiano.

L’ACV si è aggiudicato il contratto dell’USMC dopo un duro processo di selezione che ha visto l’allestimento di ben 16 esemplari prototipali i quali sono stati sottoposti ad un intenso ciclo di prove, volto alla verifica di tutte le caratteristiche del mezzo, dalle capacità nautiche alla resistenza ad esplosione da mine e IED (ordigni esplosivi improvvisati).

Dalla dura selezione l’ACV è emerso quale indiscutibile vincitore, rispondente ai severi requisiti posti dall’USMC per il nuovo veicolo anfibio che andrà a sostituire l’AAV-7, il vero cavallo da tiro dei Marines da quasi cinquant’anni.

Successivamente a BAE Systems, in qualità di capocommessa, sono stati assegnati una serie di ordini per quantità limitate di veicoli di pre-serie che hanno ricevuto le prime modifiche in base alle risultanze emerse dalla fase di selezione.

L’US Navy gestisce il programma per conto del USMC e ha stanziato un totale cumulativo di 3 miliardi e trecento milioni di dollari per il progetto ACV.

Sono previste almeno quattro varianti del mezzo: trasporto truppe ACV-P, veicolo da combattimento della fanteria con torretta armata di mitragliera-cannone da 30 mm ACV-30, posto comando ACV-C, veicolo recupero ACV-R.

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...
Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione "amico o nemico" (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente...

Da leggere

Nuovi sensori di ricerca di BAE Systems per i LRASM

BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni...