fbpx

Nuovo lotto di missili Javelin alla Lituania

Il Ministero della Difesa Nazionale Lituana ha annunciato che questa settimana, un nuovo lotto di missili anticarro a medio raggio Javelin è stato consegnato all’Esercito Lituano per rafforzarne le capacità di combattimento e di deterrenza. Il valore del lotto di ATGM ricevuti è di circa 16,6 milioni di euro.

Il rifornimento delle scorte dell’esercito lituano con i sistemi Javelin è diventato essenziale a causa della grave crisi in atto in Europa del Est, dopo che la Russia ha invaso l’Ucraina nel febbraio del 2022.

Gli Stati Uniti d’America sono uno dei principali partner della Lituania nel campo dell’acquisizione di attrezzature di difesa: infatti, la Lituania acquista dagli Stati Uniti non solo i sistemi missilistici anticarro Javelin, ma anche veicoli blindati JLTV 4×4, elicotteri UH-60M Black Hawk, lanciarazzi multipli M142 Himars, missili AIM-120 AMRAAM a medio raggio per sistemi di difesa aerea NASAMS, loitering munition Switchblade, tra gli altri sistemi.

Secondo il Ministero della Difesa Nazionale più del 20 per cento del nuovo equipaggiamento e le armi in distribuzione alle Forze Armate Lituane provengono dagli Stati Uniti, a dimostrazione della fondamentale partnership in atto tra Vilnius e Washington.

Fonte Ministero della Difesa Nazionale Lituana

Foto @US Department of Defense (US DoD)

Articolo precedente

Terran Orbital collabora con Lockheed Martin per i satelliti Tranche 2 Tracking Layer di allerta e tracciamento missilistico

Prossimo articolo

Consegnata una nuova coppia di H225M alla Aeronautica Ungherese

Ultime notizie