Nuovo pacchetto di aiuti militari statunitensi all’Ucraina del valore di 1 miliardo di dollari

0
99

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) ha annunciato l’autorizzazione ad un prelievo presidenziale di assistenza alla sicurezza del valore fino a 1 miliardo di dollari per soddisfare le esigenze critiche di sicurezza e difesa dell’Ucraina. 

Questa autorizzazione è il diciottesimo prelievo di equipaggiamento dell’amministrazione Biden dagli inventari del Dipartimento della Difesa per l’Ucraina dall’agosto 2021.

È il più grande prelievo singolo di armi e attrezzature statunitensi che utilizzano questa autorità e questo pacchetto fornisce una quantità significativa di munizioni, armi e equipaggiamento aggiuntivi – i tipi di cui il popolo ucraino sta usando così efficacemente per difendere il proprio Paese.

Le capacità di questo pacchetto includono:

-Munizioni aggiuntive per sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS);

 -75.000 colpi di munizioni di artiglieria da 155 mm;

 -20 sistemi di mortaio da 120 mm e 20.000 colpi di munizioni da mortaio da 120 mm;

 -Munizioni per i sistemi missilistici terra-aria avanzati nazionali (NASAMS);

-1.000 missili anticarro Javelin e centinaia di lanciarazzi AT4;

-50 veicoli blindati per cure mediche;

-Munizioni antiuomo Claymore;

-esplosivi C-4, munizioni da demolizione e attrezzature da demolizione;

-Forniture mediche, per includere kit di pronto soccorso, bende, monitor e altre attrezzature.

In totale, gli Stati Uniti hanno ora impegnato circa 9,8 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza all’Ucraina dall’inizio dell’amministrazione Biden. 

Dal 2014, gli Stati Uniti hanno impegnato oltre 11,8 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza all’Ucraina.

Fonte US Department of Defense

Foto US Army

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui