domenica, Agosto 1, 2021

Nuovo pod contromisure RFCM per il P-8 Poseidon

-

L’Air Test and Evaluation Squadron (VX) 20 ha completato con successo una prova di aeronavigabilità con il prototipo di un pod Radio Frequency Countermeasure (RFCM) su un Boeing P-8 Poseidon.

Questo sistema permette al pattugliatore statunitense di difendersi contro i missili a guida radar.

Il pod dovrà ora sottoporsi ai test di integrazione presso la Naval Air Weapons Station di China Lake prima di entrare nella fase di dispiegamento.

L’RFCM è composto da un jammer, un amplificatore ad alta potenza ed un decoy trainato in fibra ottica AN/ALE-55 Fiber-Optic Towed Decoy (FOTD).

Per la costruzione del pod sono stati impiegati componenti e soluzioni adottate nel missile AGM-84 Harpoon.

L’8 gennaio 2021 BAE System ha ricevuto un contratto da 4 milioni di dollari per la fornitura dell’RFCM.

Immagini: A member of Air Test and Evaluation Squadron (VX) 20 puts a pod-mounted radio frequency countermeasure system on a P-8A Poseidon, March 12. The pod successfully completed an air worthiness test at the Naval Air Warfare Center Aircraft Division (NAWCAD) Atlantic Test Ranges. (U.S. Navy photo)

Ultime notizie

L'US Navy ha risposto prontamente ad una richiesta di soccorso di emergenza a seguito di un attacco a una...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...

Da leggere

Parte lo sviluppo del lanciatore spaziale Vega E

Lo scorso 21 luglio presso la sede ESA ESRIN...

L’USMC ha adottato per il programma ROGUE Fires il software RTK sviluppato dal US Army

L'US Army DEVCOM Ground Vehicle Systems Center (GVSC), attraverso...