martedì, Ottobre 26, 2021

Operativo il radar portatile russo Aistenok

-

Il radar portatile Aistenok per la sorveglianza del campo di battaglia ed il controllo del tiro dei mortai e dell’artiglieria, dopo aver superato le prove operative, è entrato in servizio con la 90ª Divisione Corazzata. Il radar è trasportato a bordo di un veicolo protetto GAZ-2975 “Tigr”.

rosoboronexport

Il sistema è in grado di tracciare sia mezzi fermi che in movimento e la traiettoria di bombe e granate, determinandone il punto di partenza e di impatto. Fornisce i dati per l’aggiustamento del tiro e determina la posizione di fuoco nemica ad una distanza massima di 20 km.

L’uso di Aistenka aumenterà in modo significativo l’accuratezza dei colpi di artiglieria e ridurrà il consumo di munizioni.

RussianDefence.com/arms-expo.ru/Lex Kitaev

Voci non confermate danno una versione del radar Aistenok montata su BTR-MD Rakuska  consegnata alla 98ª Divisione Paracadutisti Guardie (IRF) ed alla 31ª Air Assault Brigade (IRF) nonché su BTR-80 e BMP-(?).

Il radar a scansione elettronica Aistenok è stato sviluppato utilizzando componenti di circuiti moderni e tecnologia avanzata e, stando alle fonti russe, sarebbe di facile impiego e sicuro da usare.

Immagine
RussianDefence.com/arms-expo.ru/Lex Kitaev

La sorveglianza è effettuata in qualsiasi momento anche in condizioni di scarsa visibilità ottica (nebbia, pioggia, tempesta, polvere o fumo).

Immagine
RussianDefence.com/arms-expo.ru/Lex Kitaev

Caratteristiche:

– individua mortai da 81-120 mm dal rilevamento e dal tracciamento della traiettoria di volo di una bomba di mortaio;

– controlla e corregge il tiro di mortai da 81-120 mm;

– individua obiettivi mobili a terra di tipo carro armato;

– controlla e corregge il tiro di artiglieria da 122-155 mm.

Immagine
RussianDefence.com/arms-expo.ru/Lex Kitaev

Area di copertura:

– da km 0,2 – 20

– azimut: 360°

– copertura simultanea dell’azimut da più minacce: 60°

Distanza di localizzazione di mortai e regolazione del fuoco di mortaio 5 km.

Distanza di aggiustamento del tiro di artiglieria: 10 km.

Distanza di rilevamento obiettivi terrestri: 20 km.

Errori di posizione medi totali, metri:

– mortaio 30 m

– punto impatto bomba di mortaio 30 metri

– bersagli mobili terra 40 metri

– punti di scoppio 40 metri

Immagine
RussianDefence.com/arms-expo.ru/Lex Kitaev

Autonomia

Tempo di funzionamento continuo (da alimentazione indipendente): 6 h.

Peso della versione radar autonoma (portatile): 135 kg.

Operatori: 2-3

Tempo di passaggio dalla posizione di viaggio (versione portatile) alla posizione di combattimento (senza rilevamento e orientamento): 5 minuti

Ultime notizie

L'Esercito Pakistano ha immesso in servizio ufficialmente il sistema missilistico superficie-aria cinese HQ-9/P (Pakistan) presso il centro di difesa...
Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...

Da leggere

La Difesa Europea ai blocchi di partenza

Il progetto per dotare l'Unione Europea di una reale...