domenica, Ottobre 24, 2021

Ordinati 14 nuovi Chinook per il Regno Unito, consegne dal 2026

-

Il Regno Unito ha concordato un contratto da 1,4 miliardi di sterline per modernizzare la flotta Chinook nei prossimi 10 anni che vedrà le forze britanniche beneficiare di 14 nuovi elicotteri da trasporto pesante Chinook.

L’ordine per il nuovo velivolo segnala l’impegno assunto nel recente Defense Command Paper di investire oltre 85 miliardi di sterline in attrezzature militari nei prossimi quattro anni per riformare e rinnovare le forze armate.

Testato in condizioni reali e utilizzato in tutti i principali conflitti dalla guerra delle Falkland, il Chinook è un elicottero altamente versatile potendo operare in una vasta gamma di ambienti, dal deserto all’Artico, e trasportare fino a 55 persone o dieci tonnellate di carico.

Con una velocità massima di 300 chilometri all’ora, il nuovo velivolo H-47 (ER) avrà una serie di nuove capacità, tra cui:

  • un avanzato cockpit digitale
  • una cellula modernizzata per aumentare la stabilità e migliorare la sopravvivenza
  • un sistema di controllo di volo automatico digitale per consentire ai piloti di librarsi in aree di visibilità limitata.

Il segretario alla Difesa Ben Wallace ha dichiarato: “Dall’assistenza in emergenza alle difese contro le inondazioni del Regno Unito, fornendo supporto logistico vitale durante il Covid-19 al suo ruolo di combattimento sui campi di battaglia afgani, il Chinook è stato il cavallo di battaglia delle forze armate per oltre 40 anni. L’avanzato H-47 (ER) sarà in prima linea per i nostri requisiti specialistici nell’affrontare le minacce e il supporto logistico. Il nostro investimento di 1,4 miliardi di sterline significherà che saremo una delle pochissime forze aeree con questa capacità.”

I 14 velivoli saranno acquistati dagli Stati Uniti tramite un accordo di vendita militare estera (FMS) e includeranno sviluppo e produzione nel prossimo decennio. Le consegne dovrebbero iniziare nel 2026. I nuovi elicotteri saranno basati a RAF Odiham, sede della flotta Chinook.

Il comandante del Joint Helicopter Command, il vice maresciallo Nigel Colman, ha dichiarato: “Collaudato ripetutamente in operazioni sia nel Regno Unito che all’estero negli ultimi 40 anni, il Chinook continua ad essere una capacità critica per la difesa del Regno Unito; questo contratto assicura le operazioni dei Chinook per i decenni a venire ed è rappresentativo del nostro impegno a modernizzare le capacità mantenendo l’interoperabilità con i principali alleati.

Oltre ai tradizionali ruoli di combattimento, il Chinook supporta un’ampia varietà di compiti specialistici, tra cui gli aiuti militari alle autorità civili. Più di recente, ha fatto parte della Joint Helicopter Aviation Task Force che ha trasportato paramedici, attrezzature e pazienti dell’NHS durante il picco della pandemia COVID-19.

Introdotto in servizio nel 1981, il 40° anniversario del primo Chinook è stato recentemente celebrato con una nuova combinazione di colori commemorativa. La flotta più vecchia sarà ritirata, consentendo investimenti nel nuovo velivolo per modernizzare la capacità di sollevamento pesante del Regno Unito.

Comunicato stampa: MoD

Immagine di copertina: PSC – Piti Spotter Club

Ultime notizie

Fondo per l'innovazione della NATOLo scorso venerdì 22 ottobre 2021, a Bruxelles in una cerimonia per la firma ospitata...
Come annunciato dal Ministero della Difesa della Lituania sono state ultimate le consegne del lotto aggiuntivo di 42 autocarri...
Israel Weapon Industries – un membro del gruppo SK (fondato da Mr. Samy Katsav) leader nella produzione di armi...
La DMO, l'agenzia che cura gli appalti militari dei Paesi Bassi, ha appena eseguito un ordine a favore di...

Da leggere