fbpx
An F-35 Lightning II performs a maneuver Sept. 12, 2016 over Luke Air Force Base, Ariz. This sortie marks the 10,000th flying hour for the F-35 program at Luke. (U.S. Air Force photo by Senior Airman Devante Williams)

Ordinato l’acquisto dei materiali per la produzione di 118 F-35 del Lotto 18

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) ha assegnato a Lockheed Martin un contratto a prezzo fisso non superiore ad 1 miliardo di dollari per l’acquisizione di materiali, parti, componenti e per i lavori necessari per mantenere la produzione e la consegna puntuali di 118 velivoli F-35 del lotto 18.

(U.S. Air Force photo by Senior Airman Devante Williams)

Tali velivoli appartenenti al lotto di produzione 18 sono destinati alle Forze Armate Statunitensi, ai Paesi stranieri partecipanti al programma F-35 Joint Strike Fighter ed ai clienti Foreign Military Sales (FMS). 

I lavori di questa commessa saranno eseguiti a Fort Worth nel Texas (57%), ad El Secondo in California (14%), a Warton nel Regno Unito (9%), a Cameri in Italia (4%), ad Orlando in Florida (4%), a Nashua in New Hampshire (3%), a Baltimora nel Maryland (3%), a San Diego in California (2%), a Nagoya in Giappone (2%) ed in varie località al di fuori degli Stati Uniti continentali (2%), e dovrebbero essere completati nel gennaio 2024.

Il Naval Air Systems Command di Patuxent River nel Maryland è la stazione appaltante di riferimento.

Articolo precedente

Oshkosh Defense costruirà gli scafi degli Eitan 8×8 israeliani

Prossimo articolo

La Corea del Sud completa lo sviluppo del missile aria-superficie Cheongeom

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie