venerdì, Ottobre 22, 2021

Ordine per proiettili e cariche modulari Assegai di Rheinmetall da parte di un Paese NATO

-

Un cliente NATO ha assegnato a Rheinmetall un ordine per le moderne munizioni di artiglieria. La filiale sudafricana del Gruppo, Rheinmetall Denel Munition (Pty) Ltd., fornirà diverse migliaia di proiettili di artiglieria convenzionali e a raggio esteso della famiglia Assegai (Base Bleed e V-LAP o Velocity-Enhanced Artillery Projectile) e cariche modulari tattiche M92 Assegai. La consegna è iniziata a dicembre 2020 e dovrebbe essere completata entro maggio 2021. L’ordine vale circa 25 milioni di euro.

Prodotte dalla Rheinmetall Denel Munition, le cariche modulari tattiche della serie Assegai hanno lo scopo di spingere proiettili di artiglieria da sistemi di cannoni da 155 mm. Il sistema di ricarica è ottimizzato per i sistemi d’arma specifici del cliente e i proiettili di artiglieria per la massima efficacia. Il loro design modulare semplifica la logistica e semplifica la movimentazione nei sistemi di artiglieria semoventi. Offrono anche altri vantaggi: le cariche Assegai riducono l’usura della canna e producono un flash al freno di bocca inferiore; il primo si traduce in una maggiore durata del cannone, il secondo rende il sistema di artiglieria più difficile da rilevare per il nemico.

La “famiglia” Assegai comprende munizioni insensibili e proiettili HE convenzionali, nonché fumogeni /oscuranti, illuminanti, infrarosso / illuminazione e altri proiettili. In termini balistici, tutti i membri della “famiglia” Assegai sono identici. Ciò garantisce che tutti siano in grado di raggiungere la loro gamma completa di circa 40 km.

I proiettili Assegai standard sono dotati di una carica convenzionale. Per aumentare la gittata, il cliente può sostituire questo assemblaggio con un apposita carica, anche in condizioni di campo. Con una lunghezza della canna di 39 calibri, un proiettile Assegai BB raggiunge un’autonomia di oltre 30 chilometri. Alimentata da una canna calibro 52, l’autonomia può superare i 40 chilometri. La famiglia di munizioni Assegai è pienamente conforme al Memorandum of Understanding balistico congiunto della NATO (JBMOU) ed è qualificata in conformità con le norme STANAG. Rheinmetall intende qualificare l’intera famiglia Assegai per i clienti NATO.

Fonte e foto Rheinmetall

Ultime notizie

“Si è concluso in questi giorni l’articolato e complesso iter tecnico-amministrativo che ha visto il Ministero della Difesa prodigarsi...
Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici della Direzione Generale il Generale C.A. Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa...
L'Agenzia per gli armamenti svedese ( Försvarsmakten o FMV) ha emesso un bando di gara per l'acquisto di imbarcazioni...
E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian Defence Material Agency e Kongsberg Defence & Aerospace del valore...

Da leggere

Il Direttore AID, Nicola Latorre, ha ricevuto il Generale Luciano Portolano, nuovo Segretario Generale della Difesa

Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici...

Pensionamento per gli AH-1 Firewatch dell’U.S Forest Service

La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service...