domenica, Ottobre 17, 2021

Otto radar “Iron Dome” per la Repubblica ceca

-

L’International Cooperation Directorate del Ministero della Difesa israeliano ha firmato con il corrispettivo ceco un contratto per la fornitura, da parte della Israel Aerospace Industries, per l’acquisizione di otto radar Multi-Mission ELM-2084 “Iron Dome”.

Il valore del contratto dovrebbe aggirarsi sui 125 milioni di dollari.

I radar, utili per la sorveglianza e la difesa aerea, saranno consegnati tra il 2021 ed il 2023 e sono completamente integrati nella struttura di Comando e Controllo della NATO.

Sono previsti off-set industriali verso aziende della Repubblica ceca per un totale del 30% del valore del contratto.

L’ELM-2084 è un radar 3D AESA venduto in oltre 100 esemplari in tutto il mondo (Israele, Canada, Singapore, Finlandia e India) in grado di rilevare sia velivoli che missili balistici.

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

Il Norway Italy Reprogramming Lab del F-35 è stato formalmente accettato

Lo scorso 22 settembre, il Laboratorio di Riprogrammazione Norvegia...

La nuova versione UH-60V del Black Hawk del US Army

Recentemente, l'US Army ha presentato la nuova versione dell'elicottero...