domenica, Novembre 27, 2022

P-8A australiano colpito con laser da una nave della Marina cinese

Secondo quanto affermato dal Dipartimento della Difesa australiano, il 17 febbraio 2022 un P-8A Poseidon della Royal Australian Air Force è stato bersaglio di illuminazione laser mentre era in volo nel Mare degli Arafura, tra Australia settentrionale e Nuova Guinea.

L’equipaggio del pattugliatore ha quindi rilevato la fonte d’emissione in una nave della People Liberation Army Navy (PLAN).

L’evento è avvenuto alle 12:35 (ora di Canberra) alle coordinate 10.04S 136.41E in presenza del cacciatorpediniere classe Type 052D (Luyang III) Hefei e della nave da assalto anfibio classe Type 071 (Yuzhao) Jinggang Shan.

Le navi cinesi Hefei e Jinggang Shan hanno attraversato il Mare di Arafura per poi attraversare lo Stretto di Torres al fine di raggiungere il Mare dei Coralli

Il Dipartimento della Difesa ha condannato l’episodio affermando che “atti come questi mettono a rischio la vita dei membri delle Forze Armate australiane”.

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI