fbpx

Pacific Skies 2024 per Berlino, Parigi e Madrid

Lo schieramento della prossima missione Pacific Skies 2024 è stato presentato nella base aerea francese di Evreux e coinvolge le Aeronautiche della Germania, della Francia e della Spagna. L’obiettivo di questo progetto ambizioso è dimostrare la capacità di dispiegamento congiunto delle tre forze e operare in qualsiasi parte del mondo e soprattutto nell’area sempre più strategica e “calda” del Indo-Pacifico.

Durante il dispiegamento dalla fine di giugno alla metà di agosto, i velivoli della Luftwaffe, dell’Armée de l’Air et de l’Espace e dell’Ejército del Aire y del Espacio parteciperanno a diverse importanti esercitazioni, tra cui l’Artic Defender in Alaska, la Pitch Black in Australia e la Tarang Shakti in India e faranno soste logistiche in Malesia, Filippine e Giappone.

Significativamente, questo massiccio dispiegamento (44 aeromobili complessivi mobilitati) avverrà esclusivamente con velivoli sviluppati dall’industria europea della difesa, come l’Eurofighter, il Rafale, l’A330 MRTT e l’A400M. La collaborazione tra le tre Aeronautiche migliorerà l’interoperabilità e la capacità di operare in scenari complessi.

Durante il dispiegamento, gli Eurofighter spagnoli saranno riforniti in volo da aerei A330 MRTT tedeschi e gli A400M spagnoli forniranno supporto ai velivoli ed ai contingenti delle tre forze aeree. Questo schieramento offrirà un’opportunità per gli aviatori di addestrarsi realisticamente e migliorare le loro capacità operative.

In particolare, la Luftwaffe invierà 28 velivoli, di cui 8 Eurofighter, 12 Tornado IDS/ECR, 4 A330 MRTT e 4 A400M, mentre per l’Armée de l’Air et de l’Espace saranno 4 i caccia bombardieri Rafale accompagnati da 2 A400M e da 3 A400M; infine, l’Ejército del Aire y del Espacio schiererà 4 caccia Eurofighter con 1 A330 MRTT e 2 A400M.

Fonte ed immagini @Ejército del Aire y del Espacio

Articolo precedente

Sistemi di allerta laser di Saab per le fregate F-110 spagnole

Prossimo articolo

Il 1° maggio a Rivolto l’ultimo addestramento delle Frecce Tricolori prima dell’inizio della stagione acrobatica 2024

Ultime notizie