fbpx

Paesi Bassi ed Austria acquistano congiuntamente i C-390 Millenium

Paesi Bassi ed Austria hanno concordato di procedere ad un acquisto congiunto dei velivoli da trasporto e di rifornimento in volo C-390 Millenium prodotti in Brasile da Embraer.

A tal fine, i rispettivi Ministeri della Difesa hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding (MoU) per l’acquisto congiunto di nove aerei da trasporto C-390 Millenium di cui 4 destinati all’Aeronautica Austriaca.

L’accordo appena siglato prevede anche la collaborazione tra le due Aeronautiche nei settori dell’addestramento e della manutenzione.

Il contratto vero e proprio sarà sottoscritto dopo l’accordo preliminare; è altamente probabile che il primo C-390 sarà consegnato all’Austria non prima del 2027 a causa di questioni politiche e della necessità di definire i dettagli del contratto.

Vienna e Brasilia hanno già discusso della possibilità di partecipazione industriale austriaca nel programma Millenium ed è stato sottoscritto un accordo di cooperazione tra Embraer ed AICAT per aumentare la collaborazione anche nel settore aeronautico, per migliorare ed aumentare le relazioni commerciali tra i due Paesi e, più in generale, in Sud America.

Successi e prospettive di Embraer in Europa

In Europa, dopo il Portogallo che ha ricevuto il primo di cinque Millenium acquistati, è stata la volta dell’Ungheria ad aver preso in consegna il primo dei due C-390 ordinati nel 2022.

Embraer conta di finalizzare a breve la commessa da parte della Repubblica Ceca per due-tre esemplari ed ha sottoscritto un accordo in Svezia con Saab, già partner nel programma JAS-39E Gripen/F-39, in vista della sostituzione dei cinque C-130H e dell’unico KC-130H in servizio con la Reale Aeronautica di Stoccolma.

Altro Paese europeo di interesse di Embraer è la Grecia che ha già in servizio velivoli prodotti dal costruttore brasiliano ed ha la necessità di sostituire i vetusti Hercules afflitti da carenza di parti di ricambio e da modesti tassi di operatività.

Foto @Embraer/Força Aérea Brasileira

Articolo precedente

Verso il partenariato tra NATO ed Argentina

Prossimo articolo

Secondo emendamento al contratto CAMM-ER sottoscritto da OCCAR e MBDA

Ultime notizie