Parigi schiera in Romania una batteria da difesa d’area Mamba (SAMP-T)

0
116

La Francia ha provveduto a schierare in Romania, dove agisce come nazione quadro delle forze della NATO, un sistema di difesa terra-aria a medio raggio Mamba, la versione francese del Aster 30/SAMP-T.

Il sistema Mamba è gestito da personale dell’Armée de l”Air et de l’Espace e serve per creare una bolla protettiva a beneficio delle forze NATO e rumene dispiegate nell’area.

La batteria è gestita da un centinaio di avieri ed opera sotto il controllo di AIRCOM nella base di Capul Midia dove vi è stanziato un migliaio di soldati della NATO e rumeni.

Insieme alla batteria Mamba, l’Aeronautica Francese ha schierato anche un Defence Management Center 3D per la gestione operativa del sistema da difesa d’area.

Il Mamba ha una portata operativa superiore i 100 km, il missile è lungo 4,95 metri e pesa 465 kg: raggiunge la velocità massima di mach 4,5 in 3,5 secondi ed un’altezza superiore i 20 km.

La batteria Mamba francese copre l’area meridionale-orientale della Romania dando protezione anche alla importante città portuale di Costanza sul Mar Nero.

L’Aeronautica Francese ha in servizio una decina di sistemi Mamba in servizio in cinque Gruppi da difesa antiaerea ognuno su due batterie un centro di coordinamento, due sezioni di tiro e lancio (STL) e una sezione di supporto. Ogni sezione di tiro è formata da sei lanciatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui