sabato, Luglio 24, 2021

Patria e U.S. Army iniziano gli studi di fattibilità per impiegare il mortaio NEMO 120 mm

-

L’azienda finlandese Patria e l’U.S. Army hanno sottoscritto un accordo di ricerca e sviluppo per determinare la fattibilità dell’installazione della torretta mortaio a controllo remoto NEMO su mezzi statunitensi.

Nello specifico gli studi diranno se è possibile integrare NEMO nei mezzi porta mortaio attualmente in uso e la compatibilità con i sistemi di tiro statunitensi.

Inoltre verrà valutata la possibilità di impiegare gli attuali colpi da mortaio da 120 mm.

Nel 2018 l’U.S. Army aveva invitato le aziende interessate a inviare proposte per lo sviluppo della 120 mm Mortar Future Indirect Fire Turret (FIFT). La Patria aveva risposto con il sistema NEMO.

Patria NEMO 120 mm.jpg
Su Patria AMV

La NEMO (NEw MOrtar) è una torretta controllata da remoto armata con un mortaio da 120 mm. Si tratta di una versione più leggera del sistema AMOS. Può essere installata sulla maggior parte degli APC, mezzi da sbarco,etc. Ha un rateo di fuoco sostenuto di 6 colpi al minuto.

E’ attualmente in servizio presso Finlandia (AMOS), Arabia Saudita, Slovenia (sul Patria AMV), Svezia (AMOS) e Emirati Arabi Uniti.

Ultime notizie

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e l'uso (BAAINBw) della Bundeswehr ha firmato un contratto con Fassmer...
Venerdì 23 luglio, nel piazzale interno del Comando Generale, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne al...
Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è un sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione messo a punto...
La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di moduli di luce laser per le forze armate tedesche. È stato...

Da leggere

Mirage 2000D francese precipita in Mali

Un Mirage 2000D dell'Armèè de l'Air è precipitato nella...

Tutti gli elevatori per l’USS Ford arriveranno entro fine anno

Il Chief of Naval Operations (CNO) dell'US Navy ha...