mercoledì, Agosto 4, 2021

Pechino vuole acquistare Motor Sich

-

‎La cinese Skyrizon di Pechino, nota anche come società di investimento Tianjiao Aviation Industry, ha presentato un’offerta per acquistare la partecipazione del pacchetto azionario di controllo di Motor Sich.‎

La Motor Sich è una nota industria motoristica aeronautica ucraina.

‎La Motor Sich, tra l’altro, costruisce i motori per il gigantesco Antonov An-225. E’ del tutto evidente che l’eventuale acquisizione della Motor Sich porterebbe enorme beneficio al compartimento industriale motoristico cinese.

‎Conseguentemente, a Washington hanno sollevato obiezioni sull’operazione sostenendo che potrebbero esserci rischi per la sicurezza nazionale ucraina da questa operazione di investimento straniero.

Ovviamente, Washington ha tutto l’interesse a boicottare la proposta acquisizione perché Pechino, in breve tempo, potrebbe entrare in possesso della tecnologia avanzata motoristica ucraina.

‎Peraltro, la decisione sulla vendita del pacchetto azionario di maggioranza è ormai prossima. Infatti, Skyrizon è in attesa dei risultati della valutazione condotta dal Comitato antimonopolistica dell’Ucraina che saranno resi noti l’ormai prossimo 22 luglio.

‎Motor Sich è stata fondata nel 1907 ed attualmente è attiva nella produzione di motori aeronautici (turbofan, turboshafts e turboelica).

(Foto Antonov Airlines)

(Tutti i diritti riservati)

Ultime notizie

CAE ha annunciato che l'USAF ha recentemente incaricato CAE USA di sviluppare e distribuire simulatori JTC TRS (Joint Terminal...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, ha implementato un eJPALS, sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione...
Raytheon Missiles & Defense e l'US Navy hanno completato i test sull'Enterprise Air Surveillance Radar, o EASR, presso la...
La fregata Bayern della Deutsche Marine è partita ieri, 2 agosto, per una lunga missione alla volta dell'Indo-Pacifico di...

Da leggere

L’USMC ha adottato per il programma ROGUE Fires il software RTK sviluppato dal US Army

L'US Army DEVCOM Ground Vehicle Systems Center (GVSC), attraverso...