domenica, Agosto 1, 2021

Pipistrel per l’USSOCOM

-

Pipistrel è stata scelta da USSOCOM, il Comando Interforze delle Forze Speciali Statunitensi per fornire piattaforme speciali per missioni di sorveglianza di lunga durata. Infatti, USSOCOM impiega sistemi aerei senza pilota (UAS) a basso costo e di lunga durata costruite dalla slovena Pipistrel con “sensori per raccogliere video in full motion e signal intelligence” in missioni volate fino a 30 ore a 30.000 piedi di quota.

Militare

Le piattaforme di sorveglianza di Pipistrel possono essere implementate come OPV o UAV e essere dotate di una moltitudine di sensori, tra cui EO / IR, sensori basati su radar e intel signal, con autonomia che varia da 8 a 30+ ore a bassa, media e alta quota – il tutto a una frazione del costo delle soluzioni convenzionali. 

Surveyor In the Air-5

I velivoli Pipistrel, nonostante siano motorizzati, sono stati originariamente progettati come alianti; ciò significa che sono in grado di eseguire molte attività con il motore spento, completamente silenzioso rispetto al bersaglio, con un’impronta IR e riflessione radar assai ridotte. A causa dei requisiti di velocità e di potenza molto bassi, possono volare a distanze molto lunghe, ad altitudini elevate.
La famiglia Surveyor di Pipistrel si basa sull’affermata cellula SW di grande successo, lo stesso velivolo che a cui la NASA ha assegnato il primo premio sia alla gara del Personal Air Vehicle nel 2007 sia alla gara della General Aviation Technology nel 2008 e alla fondazione EASA Type certificato  SW 121.
Il Pipistrel Surveyor può essere fornito come aereo da sorveglianza con equipaggio, UAV piattaforma di base, o un aeromobile opzionalmente pilotato.

Le piattaforme Pipistrel sono monoplani a costruzione composita ad alta resistenza, ad ala alta a sbalzo a bassa resistenza, con un motore in posizione frontale e un’aerodinamica migliorata, che consente anche il volo planato ad alte prestazioni. L’ala a sbalzo alta rende le piattaforme ideali per la sorveglianza. Sono stati testati nelle condizioni operative più difficili in tutto il mondo con temperature consentite da -20 ° C a + 50 ° C.
Qualsiasi aeromobile con equipaggio su piattaforma Pipistrel può essere configurato come un veicolo a pilotaggio opzionale (OPV), il che significa che l’aeromobile può essere pilotato da un pilota di bordo, se lo si desidera, o come un sistema aereo senza pilota (UAV) puro. 

Fonte ed immagini Pipistrel Aircraft

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

Primo F-35 della Marina Militare apponta sul Cavour [Foto/Video]

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in...

Consegnate alla Marina Israeliana le ultime due corvette SA’AR 6

Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp...