fbpx

Pratt & Whitney supporta i motori F100 degli F-15 sauditi

Pratt & Whitney, un’azienda di RTX, ha comunicato di essersi aggiudicata un contratto relativo il motore F100 per un programma di gestione dei materiali da parte della Middle East Propulsion Company (MEPC) dell’Arabia Saudita, la società prime contractor del Ministero della Difesa saudita per i servizi di supporto del predetto propulsore.

Il contratto di manutenzione ha un valore di 65,8 milioni di dollari e prevede la fornitura da parte di Pratt & Whitney di parti di ricambio e di servizi associati ai motori a supporto degli F-15 Eagle in servizio con la Royal Saudi Air Force (RSAF).

In forza del nuovo contratto, Pratt & Whitney si assumerà maggiori responsabilità per ottimizzare la disponibilità della flotta di Eagle sauditi, consentendo alls RSAF di concentrarsi sulle missioni operative.

Pratt & Whitney si integrerà in modo più strategico con la MEPC e la RSAF, acquisendo una visione semplificata dei dati del motore e dei processi di gestione dell’inventario e fornirà previsioni, supporto tecnico e consegna tempestiva dei materiali per consentire una maggiore prontezza operativa, una manutenzione predittiva più efficiente, tempi di consegna ottimali dei moduli ed una migliore disponibilità del motore F100-229.

I lavori di questa commessa sono iniziati nel gennaio 2024 e dureranno fino alla seconda metà del 2025.

Fonte e foto @Pratt & Whitney (RTX)

Ultime notizie