fbpx

Negli Stati Uniti continua la preparazione del personale polacco sui Patriot

Durante il secondo giorno della sua permanenza negli Stati Uniti, il Ministro della Difesa Nazionale Polacca Mariusz Błaszczak ha incontrato i soldati della 3a Brigata Missilistica di Difesa Aerea, che partecipano al corso di addestramento alla manutenzione del sistema missilistico di difesa aerea ed antimissile Patriot.

Il Ministro Błaszczak si è detto molto impressionato dal livello di preparazione raggiunto dal personale polacco in addestramento e dalla qualità delle strutture addestrative di altissimo profilo di Fort Sill.

Sempre Błaszczak ha confermato che il programma Patriot è in linea con le tempistiche previste e le prime consegne in Polonia sono attese nel 2022.

L’US Army a Fort Sill in Oklahoma sta addestrando i soldati dell’Esercito Polacco che riceveranno le prime due batterie Patriot il prossimo anno. I soldati della 3a Brigata Missilistica di Difesa Aerea partecipano al corso “Allied Patriot Air Defence Operator” organizzato dalla Scuola di Artiglieria della Difesa Aerea, riguardante il funzionamento e la manutenzione del sistema Patriot.

L’ambizione polacca è quella di integrare i vari sistemi di difesa aerea ed antimissile in un’unica rete, aumentando l’interoperabilità con l’US Army e con la NATO.

Nel marzo 2018 il ministro Mariusz Błaszczak ha firmato un contratto per l’acquisto di sistemi antiaerei e antimissile Patriot. Il sistema sarà uno degli elementi principali della difesa aerea della Polonia nei prossimi anni.

Fonte e foto Ministero della Difesa Nazionale Polacca

Articolo precedente

Quattro batterie di missili da difesa aerea Spyder per la Repubblica Ceca

Prossimo articolo

Festa Corpo Ingegneri Esercito l’intervento del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie