fbpx
Belgium F-35A

Presentato il primo F-35A belga

Lockheed Martin ha comunicato di aver presentato il primo F-35A Lightning II del Belgio ai rappresentanti del Governo di Bruxelles, in occasione dell’apposita una cerimonia celebrativa presso l’impianto di produzione degli F-35 di Lockheed Martin. 

Questo evento segna una pietra miliare significativa nella storia dell’Aeronautica Militare belga e rafforza l’alleanza tra gli Stati Uniti e il Belgio, un alleato chiave della NATO.  

Basandosi sulla forte eredità dell’F-16AM, l’F-35 fornirà la prossima generazione di potenza aerea per garantire che l’Aeronautica del Belgio possa adempiere alle sue missioni NATO e proteggere gli interessi chiave dell’Alleanza. 

Fungendo da soluzione di sicurezza più avanzata del 21° secolo, l’F-35 collegherà risorse tra domini per aumentare la consapevolezza situazionale per il Belgio ed i suoi principali partner europei ed Alleati. 

Il programma belga

Alla cerimonia hanno partecipato alti leader governativi e militari del Belgio e degli Stati Uniti. Il programma del Belgio prevede l’acquisto di 34 F-35A. 

Il primo velivolo, designato AY-01, sarà consegnato all’Aeronautica Militare belga il prossimo anno ed avrà base presso la base aeronautica di Luke, in Arizona, dove si svolge l’addestramento internazionale dei piloti e dei manutentori dell’F-35. 

L’F-35 crea anche opportunità di lavoro di alta qualità a lungo termine per il Belgio; infatti, attraverso il programma Essential Security Interest (ESI), Lockheed Martin porterà tecniche e vantaggi di produzione all’avanguardia, espandendo le competenze e le conoscenze dell’industria belga e fornendo posti di lavoro ad alta tecnologia ai belgi per i decenni a venire. 

Lo stato del programma F-35 Joint Strike Fighter

Gli F-35 operano ora da 31 basi in tutto il mondo. 

Ad oggi, Lockheed Martin ha consegnato più di 980 F-35, addestrato più di 2.250 piloti e 15.125 manutentori e la flotta di F-35 ha superato le 768.000 ore di volo cumulative.

Fonte e foto @Lockheed Martin

Articolo precedente

Proiettili M830A1 HEAT-MP-T per Israele

Prossimo articolo

Ammodernato il sistema di gestione del combattimento delle fregate ANZAC neozelandesi

Ultime notizie