martedì, Luglio 27, 2021

Prime operazioni anfibie per gli M1A1 australiani

-

Durante l’esercitazione “Sea Explorer”, presso la spiaggia di Cowley nel North Queensland, l’Australian Defence Force (ADF) ha effettuato il primo dispiegamento tattico dei carri armati M1A1 Abrams durante una operazione anfibia.

L’esercitazione, che ha visto la partecipazione di quasi 1.800 militari, ha visto la presenza, oltre che degli Abrams, anche di elicotteri ARH-Tiger e CH-47 Chinook e delle unità navali HMAS Canberra (L02) e HMAS Choules (L100).

La fase di sbarco; nello sfondo l’HMAS Canberra

L’M1A1 era stato imbarcato per la prima volta sulla Canberra nel luglio del 2019 per essere trasportato a terra mediante un LCM-1E.

Il Comandante della 1st Division, Maggior Generale Jake Ellwood, ha affermato: “Durante l’esercitazione Sea Explorer abbiamo dimostrato la nostra capacità di proiettare una forza combattente corazzata a terra dal mare.”

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

La Grecia riceve il primo Rafale

La Grecia ha ricevuto ieri il primo dei diciotto...

I CH-149 Cormorant canadesi raggiungono il traguardo delle centomila ore di volo

Lo scorso 22 luglio la Royal Canadian Air Force...