sabato, Ottobre 16, 2021

Iniziate le consegne dei veicoli dei sistemi Patriot alla Svezia

-

Nell’autunno 2021, FMV, l’Amministrazione dei sistemi della Difesa Svedese, consegnerà il sistema antiaereo 103 Patriot, alle Forze Armate Svedesi. Le diverse parti incluse nel sistema iniziano a pervenire a FMV che inoltra i primi veicoli all’unità antiaerea delle forze armate svedesi.

FMV har anskaffat 40 olika fordon i tre olika varianter till Luftvärnssystem 103, Patriot. Flakbilar, dragbilar och kranbilar.

In totale, FMV ha acquisito 40 veicoli diversi in tre diversi allestimenti per il nuovo sistema antiaereo. Le consegne saranno effettuate in lotti nel 2021. I veicoli fabbricati in Austria sono previsti dall’accordo quadro della FMV con RMMV (Rheinmetall MAN Military Vehicles) mentre i controlli di consegna sono eseguiti in Svezia da FMV Test & Evaluation.

I veicoli saranno inizialmente impiegati per il trasporto dei contenitori/lanciatori dei missili, sistemi radar, posti comando, ed altre attrezzature correlate al sistema Patriot (Anti-Aircraft System103 per la Difesa Svedese).

Sono stati acquistati nelle versioni trattore, gru e pianale di carico. I veicoli MAN HX per la difesa antiaerea si basano su una piattaforma comune di veicoli su un veicolo a 4 assi a trazione integrale e sono appositamente adattati per i sistemi antiaerei 103. Il veicolo denominato HX 8×8 è allestito specificatamente per le condizioni svedesi, per operare in presenza di temperature artiche e ha un’alta mobilità in diversi tipi di terreni con buone proprietà di guado.

Il sistema antiaereo a medio raggio 103, Patriot, è costituito da radar di scoperta e tracciamento di aerei e missili nemici, centri di comando di combattimento, veicoli e missili.

Oltre ai componenti di base che FMV acquista dagli Stati Uniti, FMV si procura i propri sistemi di collegamento radio, SbE 103, e veicoli e sviluppa un concetto di manutenzione.

Per i veicoli, FMV ha scelto di utilizzare un accordo quadro esistente con la RMMV tedesca per ottenere la somiglianza del sistema con altri veicoli delle forze armate e le migliori condizioni per l’affidabilità della consegna possibile.

Nei battaglioni antiaerei ci saranno due batterie con sistema antiaereo 103, Patriot. Ogni batteria ha un posto di comando, un radar e tre lanciatori. Si consuma molta energia, quindi c’è anche una potente centrale elettrica per ogni radar.

I missili impiegati sono di due tipi, il Robot 103A (GEM-T) è veloce e ha una lunga portata ed è condotto fino al suo obiettivo dal radar della batteria, impiegato contro velivoli e missili da crociera ed il Robot 103B (PAC-3 MSE) ottimizzato per operare contro i missili balistici, grazie al proprio sensore radar attivo in banda Ka che permette al missile di interrompere il contatto col radar principale del sistema ed acquisire il suo bersaglio nella fase terminale dell’intercettazione, migliorando il tempo di reazione del missile verso un bersaglio balistico che viaggia ad alta velocità.

Il GEM-T è dotato di un sistema di guida track-via-missile (TVM). I comandi di correzione a metà corsa sono trasmessi al sistema di guida dal centro di comando e controllo della batteria. Il sistema di acquisizione del bersaglio nel missile acquisisce il bersaglio nella fase terminale del volo e trasmette i dati utilizzando il collegamento in discesa TVM tramite il radar di terra alla stazione di controllo dell’innesto per i calcoli finali della correzione dell’ingaggio. Il missile ha una portata di 70 km e un’altitudine massima superiore a 24 km. Il tempo minimo di volo è inferiore a nove secondi e il massimo è di tre minuti e mezzo ed ha una testata ad alto esplosivo da 90 kg.I l missile GEM-T fornisce una capacità migliorata per ingaggiare missili balistici, da crociera, come complemento al missile PAC-3.

I piani svedesi prevedono l’acquisizione di 100 missili MIM-104E “Patriot” PAC-3/GEM-T, 200 missili MIM-104F “Patriot” PAC-3/MSE, 12 lanciatori M903 e 4 radar MPQ-6 nonché nuovi sistemi radar a lungo raggio e sistemi radar passivi per armare due battaglioni di difesa antiaerea/missilistica.

Foto Ministero della Difesa Svedese

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

Taglio della lamiera per la decima FREMM della Marina Militare

Lo scorso 12 ottobre presso il cantiere integrato Fincantieri...

Nuovo test di successo oltre la massima portata prevista per il Precision Strike Missile

Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha...