Primo rifornimento tra KC-46 e Osprey dell’AFSOC

0
82
A CV-22 Osprey tiltroter aircraft assigned to the 20th Special Operations Squadron and a KC-46 Pegasus tanker aircraft assigned to the 349th Air Refueling Squadron conduct the first ever in-air refueling operation undertook between the two aircraft over Cannon Air Force Base, New Mexico, June 1, 2022. (U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Max J. Daigle)

Il 20th Special Operations Squadron e il 349th Air Refueling Squadron, assegnati al 22nd Air Refueling Wing presso la McConnell Air Force Base, Kansas, hanno condotto una missione di rifornimento tra un KC-46 ed un CV-22.

Il volo è stata la prima volta che un KC-46 ha rifornito di carburante un CV-22 dell’AFSOC.

“Questa è la prima volta che abbiamo fatto rifornimento operativamente con un KC-46,siamo stati in grado di ottenere dei buoni video per l’addestramento e lo sviluppo”, ha affermato il Mag. Anthony Belviso, comandante del CV-22. “Siamo anche stati in grado di capire cosa si prova a volare dietro il jet e lavorare su alcune diverse tecniche e pratiche di rifornimento.”

Una delle nuove capacità del KC-46 è un sistema di tubi flessibili e drogue nella stessa posizione della linea centrale del tubo del braccio di rifornimento per velivoli ad ala fissa.

“Questa capacità consente al KC-46 di rifornire di carburante l’Osprey e altri velivoli compatibili con i drogue senza alcuna modifica”, ha affermato il maggiore Benjamin Chase, comandante dell’aereo KC-46. “Questo è importante perché consente flessibilità nella pianificazione della missione e limita la quantità di manutenzione necessaria per prepararsi al rifornimento aereo, soprattutto rispetto alla maggior parte degli aerei della flotta di navi cisterna legacy”.

A CV-22 Osprey tiltroter aircraft assigned to the 20th Special Operations Squadron and a KC-46 Pegasus tanker aircraft assigned to the 349th Air Refueling Squadron conduct the first ever in-air refueling operation undertook between the two aircraft over Cannon Air Force Base, New Mexico, June 1, 2022. (U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Max J. Daigle)

Il KC-46 non è l’unico aereo da cui il CV-22 può ricevere carburante durante il volo. Tuttavia, i suoi avanzati sistemi di rifornimento, comunicazioni e difensivi, la portata e le grandi capacità di stoccaggio del carburante lo rendono un sistema ideale per fornire ai CV-22 il carburante di cui hanno bisogno, anche in ambienti contesi o nelle vicinanze.

“Il CV-22 è progettato specificamente per missioni a lungo raggio, e quando aggiungi a questo una capacità di rifornimento aereo puoi estendere quella distanza fino al punto in cui sei limitato solo da quanto tempo l’equipaggio è in grado di volare”, ha affermato Belviso.

“Il 22 ARW ha mostrato la capacità del KC-46 di operare in luoghi austeri in recenti esercitazioni”, ha affermato Chase.

Un altro vantaggio dei CV-22 in grado di fare rifornimento dai KC-46 è che consente un rifornimento più rapido durante le missioni nel mondo reale.

“Normalmente, un aereo MC-130J dovrebbe prima effettuare un altro rifornimento per poi volare da noi e darci quel carburante, e dovrebbe ripetere il processo più volte“, ha affermato Belviso. “Poiché i KC-46 possono rifornirci di carburante direttamente, possiamo andare direttamente da loro e fare tutto molto più rapidamente.”

Con la riuscita missione di addestramento, sia Chase che Belviso hanno affermato che avrebbe fornito i dati e l’esperienza nel mondo reale di cui le flotte KC-46 e CV-22 dell’Air Force hanno bisogno per garantire che le due cellule possano funzionare bene insieme per molto tempo a venire.

“Il rifornimento del CV-22 segna un altro successo nel programma”, ha affermato Chase. “Apre davvero la strada al supporto dell’Osprey e di altri velivoli in futuro.”

“Sono contento che siamo riusciti a portare a termine la missione per la comunità del CV-22”, ha affermato Belviso. “Penso che questa nuova capacità sarà eccezionale per noi in futuro, quindi sono molto felice di questo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui